Ultimo aggiornamento alle 17:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il colpo

Cosenza, aggrediscono l’autista e portano via il furgone. Arrestata una persona

L’intervento della polizia di Cosenza ha permesso di individuare uno dei due rapinatori. L’episodio si è verificato questa mattina in via popilia

Pubblicato il: 10/06/2021 – 12:28
Cosenza, aggrediscono l’autista e portano via il furgone. Arrestata una persona

COSENZA Una rapina si è consumata, stamane, in via Popilia a Cosenza ai danni di un autista cui era stato sottratto il furgone da lavoro da due soggetti a bordo di un fuoristrada di colore bianco. Tempestivo l’intervento degli uomini della Polizia di Stato che hanno immediatamente rintracciato l’autovettura impiegata per compiere la rapina, bloccando a bordo uno dei due autori.

La dinamica

La vittima, mentre era solo a bordo del suo mezzo aziendale, nel percorrere via Popilia per effettuare delle consegne, è stato tallonato e successivamente affiancato da una macchina il cui conducente aveva cercato di farlo accostare per poi tagliargli la strada bloccando la corsa del furgone. Sceso dall’auto, uno dei rapinatori ha raggiunto l’uomo a bordo del furgone colpendolo con due violenti pugni in pieno viso, e dopo avergli strappato via il cellulare, lo ha trattenuto per non farlo scendere. La vittima, seppur con non poche difficoltà, è riuscito a divincolarsi e a scappare. Uno dei rapinatori si è impossessato del mezzo e unitamente al conducente del fuoristrada bianco, si sono dati alla fuga.

L’arresto di un rapinatore

Dopo aver ricevuto la denuncia di rapina, gli uomini della polizia di Cosenza hanno rintracciato uno dei due rapinatori e a bordo dell’auto hanno rinvenuto i documenti del furgone e un telefono cellulare del valore di circa 1500 euro. Rinvenuto poi anche il mezzo furgonato del valore di 15 mila euro. La vittima di rapina, ricorso alle cure mediche presso il locale nosocomio, è stato dimesso con cinque giorni di prognosi. Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza ha disposto l’arresto di uno dei due rapinatori ora recluso nel carcere di Cosenza. Continua la caccia al complice.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb