Ultimo aggiornamento alle 16:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’identikit

Cosenza, studentessa vittima di molestie. È caccia al responsabile

Ancora un caso denunciato da una giovane. Mentre percorreva la strada che collega Quattromiglia con l’Unical, un uomo l’avrebbe importunata

Pubblicato il: 14/06/2021 – 12:48
Cosenza, studentessa vittima di molestie. È caccia al responsabile

COSENZA Ancora un episodio di violenza ai danni di una donna, registrato nell’area urbana, tra Cosenza e Rende. Dopo il palleggiamento di una giovane nel cuore della città dei bruzi, una studentessa dell’Unical ha denunciato di aver subito molestie sessuali. Secondo quanto riferito dalla ragazza, che ha raccontato la propria vicenda alle Fem.In. Cosentine in lotta, stava percorrendo a piedi la strada che collega Quattromiglia con l’Unical, quando un uomo sulla quarantina, ha iniziato a molestarla. Prima gli apprezzamenti sul corpo, poi l’avrebbe fotografata e ripresa con il cellulare, inseguendola. La studentessa è riuscita a fuggire via ed ha denunciato tutto alle forze dell’ordine. La giovane ha fornito anche un dettagliato identikit del presunto molestatore. Si tratta di un cosentino, dalla carnagione olivastra, capelli scuri e molto corti, occhi chiari. Indossava pantaloncini beige, una maglietta bianca ed un borsello.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb