Ultimo aggiornamento alle 16:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la nuova ondata

In Calabria un’altra settimana di caldo africano

Nei prossimi giorni picchi di temperatura tra i 40 e i 41 gradi. Bollino giallo a Reggio Calabria

Pubblicato il: 28/06/2021 – 11:59
In Calabria un’altra settimana di caldo africano

ROMA Il caldo africano non molla la presa, anzi: nei prossimi giorni è atteso un nuovo boom delle temperature, con la colonnina di mercurio che potrà salire fino a 46 C sulle regioni meridionali. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che già da oggi le temperature faranno registrare una generale impennata al Centro-Nord con valori che saliranno fino a toccare punte di 36° C in Emilia, 37° C in Toscana come a Firenze e fino a 35 a Roma. La fase più calda per il Sud è attesa tra le giornate di mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio: le aree più roventi le troveremo in Sicilia dove la colonnina di mercurio tornerà ad accarezzare la soglia dei 45-46° C, come ad esempio a Siracusa.
Seguiranno a ruota la Calabria e la Puglia con obiettivo i 40/41° C. Sul resto del Sud i valori massimi oscilleranno ovunque intorno ai 35-36° C.

Attesi picchi di 38 gradi a Reggio Calabria

Secondo l’ultimo aggiornamento del bollettino sulle ondate di calore gestito dal ministero della Salute domani, martedì 29 giugno, è prevista allerta “rossa” (livello 3) a Campobasso e “arancione” (livello 2) in altre tredici città: Ancona, Bari. Bologna, Catania, Frosinone, Latina, Messina, Palermo, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Trieste. Mercoledì 30 giugno le città da bollino “rosso” diventano tre (a Campobasso si aggiungono Ancona e Catania) mentre quelle da bollino “arancione” scendono a quattro: Bari, Messina, Pescara e Reggio Calabria. Il livello 2 indica «condizioni meteo che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili», il livello 3 «condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche».
A livello di temperature percepite, domani sono attesi picchi di 38 gradi a Reggio Calabria, 37 a Catania, Messina e Palermo, 36 ad Ancona e Latina, 35 a Bari, Bologna, Frosinone, Pescara, Roma e Trieste. Mercoledì picchi di 39 gradi percepiti a Reggio Calabria, 38 a Catania, 37 a Messina, 35 a Bari, Palermo e Pescara.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x