Ultimo aggiornamento alle 13:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il progetto

Nasce in Confapi il primo casco da lavoro in grafene

Francesco Napoli: «La ricerca e l’innovazione rimangono fondamentali per il successo e la crescita sostenibili delle Pmi»

Pubblicato il: 01/07/2021 – 15:22
Nasce in Confapi il primo casco da lavoro in grafene

COSENZA Nasce in Confapi il primo casco da lavoro in grafene, un progetto fondato e promosso dall’ingegnere Stefania Spadafora che quattro anni fa ha deciso di coinvolgere Confapi e la filiera edile in questo progetto per divulgare tra le parti la cultura della sicurezza di cui lei si fa promotrice. Un casco da lavoro che è stato pensato in Italia e rifinito in Silicon Valley dove Stefania ha messo a punto un programma di ricerca a e sviluppo che le hanno permesso di realizzare il suo “Proof of concept” vincente e di metterlo al servizio del mercato. Ieri la presentazione del primo casco da lavoro in grafene nella sede di Confapi Calabria con il coinvolgimento di figure chiave del settore tra asp, università e Ntt Disruption dalla Silicon Valley.
Questo casco, che ancora oggi è in continua evoluzione, si differenzia per leggerezza e resistenza riuscendo ad essere dieci volte più leggero e dieci volte poi resistente dei caschi ad oggi in commercio.
Entusiasta il segretario generale della confapi Calabria, Rossana Battaglia, che guarda con favore simili iniziative e ritiene importante sostenere questi progetti anche all’interno di una programmazione svolta dalla Accademia imprenditori di cui è presidente.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb