Ultimo aggiornamento alle 12:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il talk

20.20 | Limardo: «Sto pensando di riproporre la mia ricandidatura alla fine di questo mandato»

Stasera alle 21 sul canale 211 e sulla pagina del Corriere della Calabria. Il sindaco di Vibo sarà ospite di Danilo Monteleone e Ugo Floro

Pubblicato il: 16/07/2021 – 14:05
20.20 | Limardo: «Sto pensando di riproporre la mia ricandidatura alla fine di questo mandato»

LAMEZIA TERME Nuovo appuntamento con “20.20”, l’approfondimento settimanale in onda questa sera alle 21 sul canale 211 e sulla pagina facebook de “L’altro Corriere tv”. Ospite di Danilo Monteleone e Ugo Floro, Maria Limardo, sindaca di Vibo Valentia. «La passione che sto mettendo in questa esperienza, unita ai buoni risultati che stiamo conseguendo, è tanta, ma cinque anni per realizzare un progetto amministrativo non bastano, per questo sto pensando di riproporre la mia ricandidatura alla fine di questo mandato». Così, la prima cittadina del capoluogo tirrenico, la quale non nasconde le grandi difficoltà nella gestione di una municipalità difficile «molte delle quali condivise con i miei colleghi di centri piccoli e grandi, esposti tra l’altro a grandi rischi giudiziari non sempre ascrivibili alla volontà amministrativa». «Da qui anche il rischio – evidenzia la Limardo evocando le proteste che stanno portando avanti migliaia di sindaci italiani- “che tutto questo possa scoraggiare in molti ad impegnarsi per le proprie città». Due i temi caldi passati in rassegna , intanto il festival “Leggere e Scrivere” che , secondo quanto comunicato dagli organizzatori potrebbe essere costretto – a causa di requisiti particolarmente stringenti-  a non partecipare al bando regionale dedicato ai grandi eventi. «Vibo Valentia non può perdere, soprattutto nell’anno in cui è capitale italiana del libro, un festival di altissimo profilo e grandi risultati. L’evento comunque si farà e la mia città farà tutto ciò che è necessario, anche in termini economici, per renderlo possibile». Sulla sottovalutazione da parte della regione rispetto ai criteri di selezione degli eventi, la Limardo non ha dubbi: «La regione ha tutto il diritto di predisporre i bandi e, come in questo caso alzare l’asticella, concordo però con la valutazione secondo cui , a prescindere dal bando, un festiva come quello della mia città andrebbe direttamente finanziato». Altro tema caldo, quello dei rifiuti con il sit-in in corso a Crotone contro l’utilizzo della Discarica di Columbra autorizzato dalla regione, e con l’iniziativa assunta dalla sindaca di San Giovanni in Fiore che ha chiuso la strada di accesso  alla discarica di Vetrano. «La situazione dell’ Ato di Vibo Valentia è radicalmente mutata nel corso degli ultimi anni, ne è testimonianza il premio ricevuto dal Conai e da Legamabiente per lo straordinario lavoro svolto per raggiungere la sostenibilità del ciclo dei rifiuti e l’autosufficienza. Entro fine luglio approveremo il piano d’ambito ed abbiamo individuato il sito dell’eco distretto». La Limardo ha infine spiegato la sua posizione in seno all’Anci che appena due giorni fa ha eletto il nuoVO presidente regionale, il sindaco di Rende Marcello Manna: «la mia posizione non era dilatoria, ho richiamato tutti alla necessità di garantire una più ampia partecipazione dei primi cittadini calabresi, molti dei quali, non erano in regola con le quote associative, non certo per volontà. Si trattava solo di rinviare e approfondire la vicenda che, per inciso, non riguarda solo la Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb