Ultimo aggiornamento alle 11:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

«Palmeto di Schiavonea tra degrado e inciviltà». La denuncia di Confcommercio Cosenza

La nota: «Invitiamo i cittadini a denunciare le irregolarità e chiediamo l’intervento immediato del Sindaco e del Prefetto»

Pubblicato il: 21/08/2021 – 18:51
«Palmeto di Schiavonea tra degrado e inciviltà». La denuncia di Confcommercio Cosenza

CORIGLIANO ROSSANO «Quella che doveva essere il fiore all’occhiello di Schiavonea, località Palmeto, si sta trasformando nell’emblema di una Città in degrado dove inciviltà e inosservanza delle regole la fanno da padrone. In queste ore infatti sta facendo il giro del web il video dell’aggressione da parte di alcuni venditori ambulanti ai danni dei vigili urbani, intenti a compiere il loro dovere di vigilanza». È quanto scrive in una nota Confcommercio Cosenza, che continua: «Cosa ancora più sconcertante è la mancanza di reazione da parte dei passanti, totalmente indifferenti a quanto stava accadendo. Confcommercio Cosenza nell’accogliere l’appello dei propri associati invita i cittadini a denunciare le irregolarità e lancia l’allarme chiedendo l’intervento immediato del Sindaco e del Prefetto della provincia di Cosenza affinché pongano in atto le azioni necessarie per ripristinare la normalità». «È impensabile che in una località turistica come Schiavonea si assista a scene di questo tipo. Che immagine diamo ai turisti? Esprimiamo piena solidarietà ai vigili urbani aggrediti mentre stavano svolgendo il loro dovere e chiediamo con forza l’intervento delle autorità preposte, in particolare del Sindaco affinché rispetti le promesse fatte in passato sulla risoluzione del problema. Qualora questo non accadesse ci troveremmo costretti a costituirci parte civile».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb