Ultimo aggiornamento alle 9:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la manifestazione

Blocco delle stazioni ferroviarie, i “no Green Pass” manifesteranno anche in quattro città calabresi

L’iniziativa contro l’obbligo di certificazione è lanciata sulla chat telegram “Bastarda dittatura”. In Calabria compaiono anche Lamezia e Reggio

Pubblicato il: 28/08/2021 – 22:29
Blocco delle stazioni ferroviarie, i “no Green Pass” manifesteranno anche in quattro città calabresi

ROMA Sono 54 le città in cui il prossimo 1 settembre è annunciato un blocco delle stazioni ferroviarie per manifestare contro l’obbligo del Green Pass che entrerà in vigore in quella data per chi viaggia sui treni a lunga percorrenza. «Non ci fanno partire con il treno senza il passaporto schiavitù? Allora non partirà nessuno», si legge sulla chat Telegram intitolata “Basta dittatura” dove fino a ora sono state organizzate le manifestazioni dei “no Green pass”.  Per tutti, l’incontro tra i manifestanti è previsto alle 14,30 davanti alle stazioni indicate. Poi, si legge nell’annuncio «alle 15 si entra si resta fino a sera». In una delle liste parziali divulgate compaiono anche quattro stazioni calabresi: Lamezia Terme, Reggio Calabria centrale, Rosarno e Paola. In tutti i casi, l’appuntamento è fissato «davanti la stazione».  

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x