Ultimo aggiornamento alle 23:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’incidente

Pizzo, fuga di gas ad un distributore: lungo intervento dei vigili del fuoco – VIDEO

Chiuso il tratto interessato della statale 18. Il gpl ha iniziato a fuoriuscire dopo l’urto di un’auto. In atto le operazioni di travaso del carburante

Pubblicato il: 01/09/2021 – 11:51
Pizzo, fuga di gas ad un distributore: lungo intervento dei vigili del fuoco – VIDEO

VIBO VALENTIA Dalle ore 22,30 di ieri sera i vigili del fuoco del comando di Vibo Valentia sono impegnati, con due automezzi, in località Colamaio, nel comune di Pizzo Calabro, sulla SS18, nel distributore Q8/Energas per una fuga di gas Gpl proveniente da una colonnina di distribuzione urtata accidentalmente da una vettura in transito.
Al momento le squadre sul posto stanno neutralizzando e tenendo sotto controllo la perdita con un’azione di acqua nebulizzata per abbattere la nube di gas. Sul posto è giunto il nucleo N.B.C.R. /LPG del Comando di Catanzaro che provvederà ad effettuare il travaso dell’idrocarburo in una autocisterna privata ed a bonificare la zona ripristinando le normali condizioni di sicurezza. Al momento la SS18, nella zona interessata, è interdetta al traffico veicolare in entrambe le direzioni.

Le operazioni in atto

Nello specifico sono in atto le operazioni di travaso di oltre 20.000 litri di gpl. Le operazioni di soccorso alquanto impegnative e complesse si protranno fino a tardo pomeriggio e comunque sino al completo svuotamento della cisterna ed alla bonifica e messa in sicurezza del sito. Sul posto a coordinare le operazioni di soccorso l’ispettore antincendio esperto Massimo Conforti del comando di Catanzaro, responsabile del nucleo NBCR Calabria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb