Ultimo aggiornamento alle 21:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

mafia e politica

Sos ‘ndrangheta, Lombardo: «Speriamo che in Calabria il sistema democratico regga»

Il procuratore aggiunto di Reggio a Trame Festival si sofferma sui temi di attualità in Calabria e nel Paese: «Tenere altissima l’attenzione»

Pubblicato il: 05/09/2021 – 13:06
di l’analisi
Sos ‘ndrangheta, Lombardo: «Speriamo che in Calabria il sistema democratico regga»

LAMEZIA TERME «È impossibile rispondere a quelle che sono le strategie politiche della ‘ndrangheta, o meglio le possiamo analizzare soltanto rispetto al passato. Certamente la ‘ndrangheta guarda con attenzione a certi percorsi evolutivi anche all’interno delle corse politiche. Ma attenzione, qui non bisogna criminalizzare la politica come non bisogna criminalizzare mai la pubblica amministrazione nel suo complesso». È quanto ha affermato Giuseppe Lombardo, procuratore aggiunto di Reggio Calabria partecipando a Trame.10 Festival di libri sulle mafie che si tiene a Lamezia Terme fino al 5 settembre. «In passato – ha aggiunto Lombardo – sono stati accertati comportamenti infedeli di politici e pubblici amministratori come in tante altre categorie. Speriamo che il sistema democratico tenga, rispetto a quelli che sono appetiti sempre attuali delle organizzazioni mafiose e la ‘ndrangheta è una di quelle più attente a determinati scenari, quindi non possiamo che tenere altissima l’attenzione e immediatamente di individuare quei focolai che vanno bonificati».
Lombardo si è poi soffermato sui temi della riforma della giustizia. «“oi abbiamo strumenti normativi straordinari, quindi le leggi esistenti sono assolutamente efficaci ma necessitano dopo molti anni dalla loro entrata in vigore, a mio modo di vedere, di un percorso di revisione, che non significa stravolgerle, non significa cancellarle, significa bensì ripensarle, magari anche confermarle senza modifiche, in relazione a quelle che sono le caratteristiche nuove che le mafie da molti anni dimostrano di avere. Io – ha sostenuto il procuratore aggiunto di Reggio Calabria – un percorso in questa direzione cercherei di avviarlo anche rapidamente per poter beneficiare ancora oggi di strumenti particolarmente evoluti e attuali».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb