Ultimo aggiornamento alle 15:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il report

Covid, in Calabria il tasso di occupazione dei posti letto (in reparto) risale al 18%

Nuova valutazione di Agenas in tutto il Paese. Oltre il 15% (e il 10% di terapie intensive) si rischia la “zona gialla”

Pubblicato il: 20/09/2021 – 20:56
Covid, in Calabria il tasso di occupazione dei posti letto (in reparto) risale al 18%

ROMA Il tasso dei posti letto nei reparti ospedalieri di “area non critica” risale al 18% in Calabria, aumenta anche nella Pa di Bolzano (5%) e Piemonte (4%). Mentre il tasso di occupazione delle terapie intensive occupate da pazienti Covid scende in Liguria, tornando al 2%, così come in Molise (al 5%), nella Pa di Bolzano (all’8%) e in Umbria (5%).
Stabile la Sicilia all’11% per le terapie intensive e al 18% per i posti letto in reparto, in entrambi i casi oltre i valori limite rispettivamente del 10 e 15%, il cui superamento è uno dei parametri per il passaggio delle regioni in “zona gialla”. E’ quanto emerge dal monitoraggio dell’Agenas, che confronta i dati del 20 settembre con quelli di ieri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x