Ultimo aggiornamento alle 18:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il progetto

Agricoltura e ricerca, accordo tra Progetto Sud e Fondazione Terina. «Creare economia buona per il territorio»

In campo le cooperative Goel e Le Agricole. Panizza: «Creare lavoro alto». Masi: «Valorizziamo la centralità di quest’area»

Pubblicato il: 21/09/2021 – 13:05
di Giorgio Curcio
Agricoltura e ricerca, accordo tra Progetto Sud e Fondazione Terina. «Creare economia buona per il territorio»

LAMEZIA TERME Coniugare aspetti economici e sociali, puntando non al profitto ma alle realtà del territorio che possano creare ricerca e sviluppo. È da questi punti – tanto semplici quanto attuali – che parte il progetto di collaborazione tra la Fondazione Terina e la Comunità Progetto Sud, attraverso due importanti cooperative sociali, “Le Agricole” e “GOEL-Gruppo cooperativo”.  Un progetto innovativo che fonde idee e visioni, in grado di dare a questo territorio il giusto impulso nella direzione della sostenibilità e nella valorizzazione di quelle che sono le enormi risorse a disposizione. Perché per «fare buona economia, è imprescindibile ridurre gli sprechi e gli scarti. E fra gli scarti ci sono anche le persone», così come ha ricordato Marianna Bavaro. 

«Inventare un lavoro alto»

L’idea, dunque, è quella di utilizzare i laboratori della Fondazione Terina per realizzare progetti come un centro di ricerca botanico che effettua ricerca di laboratorio e ricerca in campo aperto per sperimentare applicazioni terapeutiche, nutraceutiche e cosmetiche. E c’è poi la formazione perché, come ha ricordato ieri Sergio Mattarella, «non è vero che solo il lavoro manda avanti la Calabria, ma il lavoro fatto da gente che ha studiato». E lo ha sottolineato il fondatore della Comunità Progetto Sud, don Giacomo Panizza: «Il nostro obiettivo è inventare un lavoro alto che vuol dire fare ricerca, fare in modo che l’agricoltura non sia solo bracciantato. Vuol dire che le coltivazioni non siano solo prodotti da prendere e mangiare, ma ci si può studiare sopra per il lungo mantenimento anche per capire che dalle erbe e nei prodotti agricoli si può ricavare molto altro». «Facciamo in modo di aggiungere lavoro alto al lavoro già presente».

Sviluppo e sostenibilità ambientale

Parte fondamentale del progetto è il ruolo delle due società cooperative “GOEL – Gruppo cooperativo” e “Le Agricole”. «Goel e Progetto Sud – ha spiegato Vincenzo Linarello – hanno avviato un percorso federativo per creare una realtà regionale votata al riscatto e al cambiamento. E l’agricoltura all’interno di questo cammino rappresenta un aspetto davvero importante. C’è già Goel che aggrega gli agricoltori che si oppongono alla ‘ndrangheta ma vorremmo anche essere un modello di sviluppo per l’agricoltura calabrese e noi pensiamo che si farà forte se si berrà dalla ricerca, non possiamo soltanto accontentarci di creare prodotti e metterli sul mercato, ma capirne il valore aggiunto per dare un reddito maggiore e dignitoso ai nostri agricoltori». «L’idea – ci ha spiegato invece Marianna Bavaro – è quella di mettere insieme le realtà del territorio calabrese e quelle del terzo settore per realizzare un progetto che dia respiro alla Calabria, per pensare ad un’economia sana, pulita. Un’economia che guardi alla coesione, all’etica, e alla produzione che sostenga il nostro ambiente».  

La Fondazione Terina

La Fondazione Terina ancora una volta si ritrova al centro di un importante progetto, continuando a percorrere quel tracciato già segnato dalla costruzione dell’aula bunker e la realizzazione dell’archivio per la Corte d’Appello di Catanzaro. «Il nostro obiettivo – ha spiegato Gennaro Masi – è valorizzare la centralità dell’area industriale più grande del mezzogiorno quindi stiamo cercando di mettere a frutto l’enorme potenzialità di questi spazi. Dopo l’aula bunker abbiamo ottenuto l’archivio della procura e speriamo che per l’avvenire si passi all’avvio dei laboratori e delle ricerca a servizio delle imprese calabresi». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb