Ultimo aggiornamento alle 18:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Sanità malata

Suem 118, Loizzo: «Il precariato mette a rischio il servizio»

La proposta della candidata alle elezioni regionali nella lista della Lega: «Occorre intervenire rapidamente alla stabilizzazione»

Pubblicato il: 24/09/2021 – 11:57
Suem 118, Loizzo: «Il precariato mette a rischio il servizio»

CATANZARO «Il Suem 118 vive un periodo di profonda crisi strutturale e c’è la necessità di intervenire prontamente per non procrastinare una situazione insostenibile». Lo afferma Simona Loizzo, candidata alle elezioni regionali nella lista della Lega. «Quello che era un fiore all’occhiello del servizio sanitario – prosegue Loizzo – oggi è indebolito dalla presenza di contratti di lavoro a tempo determinato che minano alle basi la sua efficienza. C’è una fuga di medici verso altri servizi e lo stesso vale per il personale infermieristico».
«Bisogna procedere al passaggio verso la dipendenza a tutti gli effetti del personale sanitario – conclude Loizzo – se si vuole restituire il 118 agli antichi splendori, ponendo fine a una condizione non più accettabile che limita uno dei settori più importanti della medicina territoriale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb