Ultimo aggiornamento alle 16:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la nomina

Reggio, Tripodi è il nuovo presidente dell’Associazione provinciale Allevatori

Dopo la vittoria a Vibo anche nel Reggino la lista di Confagricoltura e Cia si impone su quella sostenuta da Coldiretti e Copagri

Pubblicato il: 15/10/2021 – 11:05
Reggio, Tripodi è il nuovo presidente dell’Associazione provinciale Allevatori

REGGIO CALABRIA «Il Dottore Agronomo Domenico Tripodi è il nuovo presidente dell’Associazione Provinciale Allevatori di Reggio Calabria, eletto nell’assemblea dell’associazione tenutasi a Bova Marina il 13 ottobre scorso. Dopo la schiacciante vittoria di Vibo Valentia – si legge in una nota degli esponenti delle organizzazioni reggine Giuseppe Canale Confagricoltura e Nicola Monteleone Cia – anche a Reggio Calabria la lista dei “Liberi Allevatori” promossa da Confagricoltura e Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) si impone sulla lista degli allevatori sostenuta dalla Coltivatori Diretti e Copagri. A conclusione di una estenuante campagna elettorale il risultato premia il lavoro svolto in questi anni dal Presidente uscente dell’Associazione Allevatori Leo Pangallo coadiuvato dal coordinatore Giovanni Provazza, al quale vanno i più sentiti ringraziamenti dei vertici di Confagricoltura e Cia Reggio Calabria, Giuseppe Canale e Nicola Monteleone, per il costante e proficuo impegno a favore del settore zootecnico provinciale. A coadiuvare il neo presidente Tripodi nel lavoro per i prossimi 4 anni – continua la nota – saranno il vice presidente Demetrio Colorisi ed i consiglieri Nucera Bruno, Saccà Giuseppe, Fortugno Margherita, Curinga Vincenzo, Spagnolo Milena. A questi si aggiungono quali delegati per l’assemblea dell’Associazione Regionale Allevatori, che si terrà a fine novembre, gli allevatori Nucera Carolina Valentina, Russo Demetrio e Nucera Carmela». «Il contesto territoriale in cui è inserita la zootecnia reggina, particolarmente nell’area ionica e aspromontana è molto difficile – sono le prime parole del neo Presidente degli allevatori Domenico Tripodi – ma è un presidio fondamentale contro lo spopolamento delle aree interne e una presenza indispensabile per la tutela dell’assetto idrogeologico del territorio montano. Il lavoro che come consiglio ci accingiamo a mettere in atto nei prossimi anni – sottolinea Tripodi – sarà orientato a battersi con forza per risolvere la tanta agognata problematica dell’attacco dei lupi nei confronti del bestiame al pascolo che ha messo in ginocchio la zootecnia della Provincia di Reggio Calabria, a dare risposte concrete al problema dell’emergenza cinghiali, alla realizzazione annuale di una fiera zootecnica per sostenere gli allevatori del territorio con un mercato dei prodotti locali. Il programma che si siamo dati – prosegue in neo presidente degli allevatori reggini – prevede altresì un percorso per incentivare l’associazionismo, mediante la realizzazione di un organizzazione di produttori, finalizzato alla concentrazione dell’offerta ed alla commercializzazione per lo sviluppo di produzioni zootecniche di qualità, al quale si aggiunge lo sviluppo di servizi sempre più efficienti e diversificati per le aziende zootecniche associate all’Apa con la continua formazione del personale tecnico (Veterinari, Zootecnica, Controllori Latte), nonché all’incentivare gli sforzi per diminuire il carico burocratico sugli allevatori, intensificare rapporti sempre più costruttivi con l’Asp e sviluppare progetti sostenibili sulla tracciabilità dei prodotti zootecnici». «I rappresentanti di Confagricoltura Giuseppe Canale e Cia Nicola Monteleone nel complimentarsi con i neo consiglieri eletti – conclude la nota – ribadiscono la vicinanza delle Organizzazioni nel sostenere progetti e proposte del mondo allevatoriale reggino nei confronti delle istituzioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria, della Regione e del Ministero delle Risorse Agricole Alimentari e Forestali, convinti che il comparto zootecnico rappresenti una realtà economica, oltre che sociale, fondamentale per il tessuto imprenditoriale del territorio reggino».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb