Ultimo aggiornamento alle 17:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il finanziamento

Corigliano Rossano, pronti 10 milioni per la rigenerazione urbana di “Cantinella”

Verrà ripristinata la struttura dell’ex consorzio. L’assessore Novello: «Investire sullo spazio pubblico è la strategia dell’amministrazione»

Pubblicato il: 01/01/2022 – 18:28
Corigliano Rossano, pronti 10 milioni per la rigenerazione urbana di “Cantinella”

CORIGLIANO-ROSSANO «Il nuovo anno che arriva porta in dotazione al Comune di Corigliano-Rossano un finanziamento da circa 10milioni di euro per il progetto di Rigenerazione Urbana di Cantinella. Si tratta di fondi stanziati nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) – si legge in una nota – che cambieranno il volto della frazione, serviranno, infatti, a finanziare alcune opere pubbliche strategiche che renderanno la città più accogliente, sostenibile e green. I punti fondamentali del progetto, presentato nel giugno 2021 ed appena finanziato, riguardano il ripristino della struttura dell’ex consorzio con laboratori e sale esposizioni agrumicole, oltre a locali per delegazione municipale, la realizzazione dell’autostazione e di una nuova strada che impedisca agli autobus di fare inversione di marcia, la passeggiata ciclopedonale da Cantinella a San Nico, la realizzazione di alcuni parcheggi e spazi verdi. L’autostazione – continua la nota – di fondamentale importanza visto lo snodo strategico, vedrà nelle adiacenze la realizzazione di locali a servizio dei viaggiatori, ed un’area centrale con panchine immerse nel verde: dei pergolati permetteranno soste e passeggiate all’ombra. Interventi che vanno ad unirsi al progetto di metanizzazione della contrada».
«Investire sullo spazio pubblico, sul verde urbano, sulla mobilità, sulla rigenerazione dei quartieri, sulla cultura, sulla sostenibilità ed il risparmio energetico, partendo dai centri storici e dalle contrade, questa la strategia che la nostra amministrazione segue nel governo della città – ha affermato l’assessore all’Assetto Urbano, Tatiana Novello – ringrazio quanti hanno lavorato alle proposte progettuali oggi finanziate per diventare realtà. Sul tema della rigenerazione urbana, abbiamo chiuso con soddisfazione il 2021, consapevoli che il 2022 sarà un anno impegnativo nel quale dovremo lavorare perché questi ed i tanti altri progetti finanziati diventino cantieri e poi opere al servizio della città di tutti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x