Ultimo aggiornamento alle 0:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

giovani dem

Pd Cosenza, primi candidati per le segreterie provinciale e cittadina

Proposti i nomi di Vittorio Pecoraro e Rosi Caligiuri. Il partito si avvicina alla stagione congressuale

Pubblicato il: 13/01/2022 – 12:07
Pd Cosenza, primi candidati per le segreterie provinciale e cittadina

COSENZA Le due candidature per la stagione dei congressi saranno presentate dal presidente del consiglio comunale, in quota Pd, Giuseppe Mazzuca e fanno parte di una delle anime del Pd che ha sostenuto la candidatura di Franz Caruso a sindaco di Cosenza. La corsa per il rinnovo degli organi dirigenziali in provincia e nella città dei Bruzi parte dai nomi di Vittorio Pecoraro, candidato a segretario provinciale, e Rosi Caligiuri, che correrà per la segreteria cittadina (entrambi nella foto sopra con il segretario nazionale dem Enrico Letta). Pecoraro, 28 anni, laureato in legge alla Luiss Guido Carli di Roma, ha lavorato al Parlamento europeo per il Gruppo dei socialisti e democratici e attualmente è analista giuridico di Invitalia. Dal 2016 al 2021 è stato responsabile nazionale organizzazione e tesseramento dei Giovani Democratici. Dal 2021 è vicepresidente dell’Internazionale della gioventù socialista con sede a Vienna, organizzazione che riunisce tutte le organizzazioni giovanili di sinistra del mondo.
Caligiuri, 27 anni, è nata e cresciuta nel centro storico e si avvicina alla politica per battersi contro l’incuria e il degrado della città vecchia. Entra così a far parte dei Gd e del comitato Casco. Nel 2021 è componente dell’esecutivo provinciale con delega a responsabile area urbana. È prossima alla laurea in filosofia.

Mazzuca: «Nuovo inizio, Pd come autentica forza popolare e di massa»

«Abbiamo presentato ed ufficializzato la proposta di candidatura alla segreteria provinciale e della città di Cosenza. Una moltitudine di sottoscrittori, ben oltre il limite minimo del numero di firme previsto dal regolamento, ha inteso affidare a due giovani competenti e qualificati il mandato di dirigere la federazione provinciale del PD ed il circolo cittadino di Cosenza. Vittorio Pecoraro, vicepresidente della internazionale della gioventù socialista mondiale e Rosi Caligiuri, già dirigente provinciale del partito e responsabile della area urbana cosentina. Entrambi giovani under 30». Così Giuseppe Mazzuca, presidente del Consiglio comunale di Cosenza e membro dell’assemblea nazionale del Pd.
«La proroga della scadenza dei termini al 4 febbraio prossimo, per la presentazione delle candidature alla segreteria, consente di promuovere una campagna congressuale più intensa e di approfondimento dei contenuti e del profilo politico programmatico che caratterizzerà l’azione di direzione di Vittorio Pecoraro e Rosi Caligiuri. L’auspicio è quello che il maggior tempo a disposizione sia assai utile affinché il congresso non sia ricondotto ad una conta nominalistica ma possa essere l’opportunità di una crescita culturale e politica collettiva per un nuovo inizio, che a Cosenza e sul territorio provinciale – conclude – possa significare l’avvio della costruzione di un Pd come autentica forza popolare e di massa».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x