Ultimo aggiornamento alle 23:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’operazione

Occupanti abusivi, sgomberato palazzo Taverna a Schiavonea

Lo stabile era stato occupato da sette persone, nordafricane, marocchini e tunisini, probabilmente dedite alla campagna agrumaria

Pubblicato il: 18/01/2022 – 20:24
Occupanti abusivi, sgomberato palazzo Taverna a Schiavonea

CORIGLIANO ROSSANO Operazione di sgombero oggi a Schiavonea. Gli uomini del Commissariato di Corigliano Rossano sono intervenuti per liberare palazzo Taverna (di proprietà comunale), da occupanti abusivi.
Lo stabile era stato occupato da sette persone, nordafricane, marocchini e tunisini, probabilmente dedite alla campagna agrumaria. Nei giorni scorsi il personale di polizia giudiziaria aveva verificato che effettivamente Palazzo Taverna fosse in qualche modo occupato ed oggi è scattata l’operazione. Sul posto, però, i poliziotti non hanno trovato nessuno. Gli ingressi sono stati murati in attesa della sanificazione degli ambienti.
In passato l’edificio era stato interessato da alcuni progetti e lo sarà anche nei prossimi mesi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x