Ultimo aggiornamento alle 19:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

la stagione sinfonica

Sabato al Teatro Politeama Fabrizio Bentivoglio in “Così fan tutte”

in scena l’opera eterna di Mozart, eseguita dal grande pianista e direttore d’orchestra Francesco Libetta

Pubblicato il: 24/02/2022 – 13:15
Sabato al Teatro Politeama Fabrizio Bentivoglio in “Così fan tutte”

CATANZARO Sabato 26 febbraio, al Teatro Politeama di Catanzaro, all’interno della stagione dal titolo “RiprendiAmoci…il teatro”, verrà portato in scena alle 21 “Così fan tutte, dalla parte di Alfonso”, spettacolo – si legge in una nota – prodotto e distribuito in esclusiva da AidaStudio Produzioni, che trae ispirazione dall’opera eterna di Mozart Così fan tutte, con Fabrizio Bentivoglio e con le musiche suonate dal vivo dal pianista, compositore e direttore d’orchestra Francesco Libetta. La data dello spettacolo all’interno della Stagione Sinfonica del Teatro Politeama prevede l’accompagnamento musicale dei Cameristi dell’Orchestra Filarmonica della Calabria. Così fan tutte – continua la not – è un reading musicale coinvolgente ed emozionante che permetterà al pubblico di esplorare attraverso la potenza sublime della musica di Francesco Libetta, e della sapiente melodia dell’Orchestra Filarmonica della Calabria, insieme alle parole recitate da Francesco Bentivoglio, l’animo umano, le sue declinazioni e i suoi infiniti sentieri. Lo spettacolo trae ispirazione dall’ultima fatica di Strehler realizzata poco prima della sua morte nel 1997. E nonostante l’apparente leggerezza di questa opera, Così fan tutte racconta e descrive in maniera lucida la precarietà e l’instabilità emotiva da cui nessun essere umano può sottrarsi. Fabrizio Bentivoglio nelle vesti dell’irriverente Don Alfonso, porta in scena il grande maestro Strehler e il suo profondo e antico legame con il genio di Salisburgo Mozart. Attraverso una trama comica, a tratti cinica ed alienante, al pubblico vengono mostrate l’ipocrisia e la falsità di una società sorda, egoista, opportunista ed infedele. Gli uomini e le donne in Così fan tutte, si ingannano e si tradiscono reciprocamente tra falsità, incoerenze e paradossi. I personaggi si idealizzano per poi deludersi, sentendosi così continuamente minacciati dalla paura dell’abbandono e della solitudine. Don Alfonso li dipinge così questi attuali e moderni peccatori: affamati d’amore e di attenzioni, in balia del proprio ego e della propria urgenza di vivere di passione, superficialità e allegria. I protagonisti sono essere umani che rifuggono in comportamenti primordiali e si destreggiano in bisogni futili, talvolta assumendo anche atteggiamenti narcisi e meschini, ma è proprio questa natura oscura e pagliata che la musica di Mozart vuole portare alla luce. Lo spettacolo “Così fan tutte” di cui l’ideazione e la direzione artistica sono di Elena Marazzita è all’interno della Stagione-Sinfonica 2021-2022 organizzata a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Tchaikovsky” e Orchestra Filarmonica della Calabria. Il reading musicale non è semplicemente la trasposizione teatrale di un’opera senza tempo e sempre attuale. “Ho sempre amato quest’opera – spiega Elena Marazzita – ’infinita grazia e simpatia con cui Mozart ci accompagna ad accettare gli altri per quello che sono, ad amarli senza cadere nella trappola della idealizzazione, che lungi dall’aumentarne il valore, li imprigiona in un ruolo stereotipato e li deforma e immobilizza ad icona da venerare imponendo loro la perfezione pur di assicurarsi il diritto infantile di non venire mai traditi”. In questa lettura recitata da Fabrizio Bentivoglio, dove la musica suonata da Francesco Libetta eleva e innalza la parola, l’esortazione e l’incitamento offerti al pubblico sono quelli di considerare la riflessione come strumento per mettersi all’ascolto di quei misteriosi ed enigmatici substrati di cui è fatto il nostro io e quello degli altri. La musica di Mozart nella rappresentazione di “Così fan tutte” è l’occasione, la pozione magica per imparare ad accogliere la verità con sentimenti puri e sinceri. Francesco Libetta è uno dei più noti pianisti all’interno del panorama italiano. Ha conseguitola sua formazione artistica principalmente in Russia e Francia. Dopo aver perfezionato i suoi studi con Vittoria De Donno a Lecce e composizione, prima a Roma con Gino Marinuzzi, poi a Parigi con Jacques Castérè, Libetta inizia a raccogliere enormi successi, soprattutto dopo l’attenzione ricevuta nel 2000 al Miami International Piano Festival of Discovery. Il pianista di origini leccesi è apparso, inoltre, nel film “Musikanten” di Franco Battiato. Oltre ad essersi imposto musicalmente a livello internazionale, Francesco Libetta si esibisce al Teatro alla Scala di Milano come solista ed anche in quartetto con il trio d’archi della Scala.
Fabrizio Bentivoglio è un attore, regista e sceneggiatore. È stato vincitore di tre David di Donatello, tra cui l’ultimo vinto nel 2021 come migliore attore non protagonista per L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, e di due Nastri D’argento. Il format dei reading musicali proposti da AidaStudio Produzioni, come “Così fan tutte. Dalla parte di Alfonso”, ha trovato sin da subito il consenso dei principali attori italiani, e si contraddistingue per un’accurata ricerca armonica tra musica e parole, unendo la magia del teatro e quella della musica con alcuni dei nomi più noti del panorama teatrale, cinematografico e televisivo italiano accompagnati da musicisti straordinari. La musica dei reading teatrali – conclude la nota – non è semplice corollario ma co-protagonista della proposta drammaturgica grazie a un’accurata scelta dei musicisti che affiancano di volta in volta gli attori in scena; soluzione sin da subito apprezzata dalle istituzioni e dal pubblico, tanto che gli spettacoli vengono richiesti sia dai teatri di prosa di tutta Italia sia dai principali festival e rassegne musicali italiane».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x