Ultimo aggiornamento alle 8:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

La notizia

Brugnaro colpito da un malore. È in terapia intensiva

Il sindaco di Venezia e leader di “Coraggio Italia” si è sentito male durante una cena di lavoro. È ricoverato in condizioni stabili

Pubblicato il: 25/03/2022 – 17:49
Brugnaro colpito da un malore. È in terapia intensiva

PADOVA Un grave malore mentre partecipava a una cena di lavoro, poi la corsa in piena notte da Borgoricco all’ospedale di Padova: il sindaco di Venezia e leader di “Coraggio Italia” Luigi Brugnaro è stato ricoverato in terapia intensiva a scopo precauzionale. Per tutta la giornata è stato sottoposto ad accertamenti ed esami per capire le cause dell’accaduto. Già dal primo mattino Brugnaro si è svegliato, è apparso vigile e ha parlato con i medici, chiedendo prima di tutto di poter avere i suoi occhiali. Poi ha afferrato il cellulare e ha cominciato a telefonare, lasciandosi andare a più di una risata. Le sue condizioni, afferma lo staff, sono stabili: «È sveglio e vigile», ribadiscono.

Il profilo

Padre di cinque figli, sessantenne, è nato a Mirano (Venezia) e si è laureato in architettura. Dal 15 giugno 2015 è il primo cittadino del capoluogo lagunare (il secondo mandato è stato conquistato al primo turno nel 2020 con il 54% dei consensi), sindaco della Città Metropolitana, vicepresidente della Fondazione Musei Civici di Venezia, presidente della Fondazione Teatro La Fenice e vicepresidente della Biennale. È il fondatore di Umana, una holding che raggruppa 23 aziende attive nel campo dei servizi. Lo stesso nome dell’agenzia per il lavoro fondata nel 1997 e divenuta in pochi anni leader del settore con 130 filiali in Italia, 5 uffici in Brasile, oltre 1.000 professionisti e 23mila persone impiegate nelle aziende italiane.
Il 18 dicembre 2017 Brugnaro, primo caso in Italia, per evitare l’accusa di conflitto d’interesse ha sottoscritto un “blind trust” facendovi confluire tutte le azioni delle aziende da lui possedute.
Alle ultime Regionali in Calabria, il suo partito ha ottenuto una buona performance.
Infatti “Coraggio Italia” ha incassato 43.159 voti, che corrispondono al 5,66% del totale e che ha permesso alla formazione di cui Brugnaro è leader 2 posti in Consiglio regionale.

Le reazioni

«Un grande augurio di pronta guarigione. Un grande augurio di pronta guarigione al sindaco Brugnaro, sperando di vederlo presto al lavoro con la stessa energia». Questo il messaggio dei consiglieri del Partito democratico Veneto al primo cittadino di Venezia ricoverato in ospedale dopo essere stato colto da un malore. «Apprendiamo che le condizioni, fortunatamente, non sono gravi: l’auspicio è che possa superare in fretta questo momento – concludono – ed essere dimesso quanto prima».

«I migliori auguri di pronta guarigione al sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che sono certo tornerà in pista più forte di prima. La sua forza, la sua tempra e la sua determinazione lo aiuteranno a superare anche questo stop forzato. L’amore per la sua Venezia sicuramente gli darà l’energia per affrontare anche questo momento». Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, invia i suoi auguri di pronta guarigione al primo cittadino di Venezia. «Forza Luigi, sono certo che passato questo episodio tornerai a ruggire più forte che mai – prosegue il presidente veneto -. Sono ancora molte le sfide che ti attendono. Una tra tutte quella di rilanciare l’economia della tua adorata Laguna».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x