Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la protesta

Corigliano Rossano, «senza lavoro e senza stipendi, grazie Asp». I lavoratori della mensa ospedaliera sul tetto del “Giannettasio”

Da settimane i 40 operai stanno lottando per ottenere stipendi ed un futuro lavorativo. Con loro c’era anche il sindaco Stasi

Pubblicato il: 08/04/2022 – 11:05
Corigliano Rossano, «senza lavoro e senza stipendi, grazie Asp». I lavoratori della mensa ospedaliera sul tetto del “Giannettasio”

CORIGLIANO ROSSANO Questa mattina i 40 lavoratori della mensa ospedaliera gestita da Siarc sono saliti sul tetto dell’ospedale “Giannettasio” di Corigliano Rossano, issando uno striscione: «Senza lavoro e senza stipendi, grazie Asp». Da diverse settimane stanno protestando per vedere riconosciuti i loro diritti. Senza stipendi, e molte famiglie sono monoreddito, sono preoccupati per il futuro. La mensa in funzione al “Giannettasio” serve le strutture ospedaliere di tutta la Sibaritide e l’ospedale di Castrovillari.

I lavoratori della mensa sul tetto dell’ospedale “Giannettasio”

L’Asp di Cosenza ha già individuato un una soluzione, ma di mezzo, come sempre, ci sono i tempi tecnici. Sul posto c’erano anche alcune pattuglie del commissariato di Corigliano Rossano ed i vigili del fuoco del distaccamento cittadino che hanno predisposto i protocolli di sicurezza.

Il sindaco Stasi a colloquio con i lavoratori

Questa mattina sul tetto del presidio ospedaliero è salito anche il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi, per manifestare solidarietà e rassicurare i lavoratori.
Anche il comune nelle scorse settimane ha risolto il contratto con la Siarc che gestiva le mense scolastiche della città. Dalla settimana prossima gli alunni potranno tornare a fruire della refezione scolastica grazie ad una gara ponte. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x