Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’iniziativa

Contrasto alla disoccupazione. A Cosenza via libera ai progetti Gol

Approvato dall’Anpal il programma di Garanzia e occupabilità dei lavoratori. Mazzuca: «Ora si passa alla fase operativa»

Pubblicato il: 11/04/2022 – 16:16
Contrasto alla disoccupazione. A Cosenza via libera ai progetti Gol

COSENZA «Anche la Calabria ha ottenuto l’approvazione dell’Anpal al Programma di Garanzia e occupabilità dei lavoratori (Gol)». Lo afferma Giuseppe Mazzuca, presidente Consiglio comunale di Cosenza che aggiunge: «Si passa ora alla fase operativa: sono 41,4 milioni le risorse assegnate alla nostra regione per il Programma Gol, perno dell’azione di riforma nell’ambito delle politiche per il lavoro. E il Comune di Cosenza è già pronto a fare la sua parte presentando il Progetto “Cosenza Resiliente”, una proposta per l’istituzione di un Patto territoriale per la transazione ecologica e digitale». 
«L’idea era già stata illustrata dal sindaco Franz Caruso e dal sottoscritto – sottolinea Mazzuca – al ministro del Lavoro Andrea Orlando a cui avevamo consegnato, nelle scorse settimane, una bozza del progetto del Comune di Cosenza. L’obiettivo è quello di rafforzare interventi di qualificazione di inoccupati/disoccupati al fine di accelerare nuovi inserimenti occupazionali. Abbiamo ipotizzato un progetto che possa interessare minimo 1100 persone».
«Tra l’altro – precisa il presidente del Consiglio comunale – i 41,4 milioni rappresentano solo la prima tranche dei finanziamenti stanziati per la Calabria: sono 4,4 miliardi di euro le risorse complessive messe a disposizione dal Pnrr per lo sviluppo delle politiche attive del lavoro, cui si aggiungono 500 milioni di euro a valere sul React-Eu. Dobbiamo avere ben chiara la sfida che abbiamo di fronte e come Comune abbiamo lavorato fin da subito per centrare i settori che avranno più bisogno di lavoratori e di persone da formare anche in funzione dell’avvio di processi di innovazione, riconversione e trasformazione industriale. Il Progetto intende innovare le seguenti filiere produttive: culturale e creativa, la filiera dell’edilizia, dell’Ict e del terziario innovativo, la filiera dell’agroalimentare e quella riguardante i servizi ambientali».
«Tra le persone che potranno usufruire del Progetto Gol – conclude – ci saranno sicuramente i lavoratori delle Cooperative che prestano servizio con il Comune di Cosenza, ma “Cosenza Resiliente” interesserà anche le donne, i disoccupati di lunga durata, le persone con disabilità, i giovani al di sotto dei trent’anni e i lavoratori con almeno 55 anni».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x