Ultimo aggiornamento alle 20:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la vicenda

«Abbiamo amici nella ‘ndrangheta, te la faremo pagare». E aggredisce il figlio

La Procura di Lecco valuterà i legami tra un 59enne originario di Isola con i clan crotonesi. Nel 2020 colpì a pugni il figlio

Pubblicato il: 11/06/2022 – 8:21
«Abbiamo amici nella ‘ndrangheta, te la faremo pagare». E aggredisce il figlio

LECCO «Io e mio fratello Giovanni abbiamo conoscenza con persone legate alla ‘ndrangheta e se voglio te la farò pagare». È la minaccia che avrebbe proferito il padre al figlio prima di aggredirlo a pugni per futili motivi e mandarlo in ospedale con una prognosi di cinque giorni. La vicenda è al centro di un’inchiesta della Procura di Lecco che ha aperto un fascicolo contro Antonio Gerace, originario di Isola Capo Rizzuto per comprendere se i metodi utilizzati dal 59enne sono di stampo mafioso e soprattutto se l’uomo ha legami con il clan calabrese.
La vicenda raccontata da “Il Giorno” trae spunto dall’aggressione del giovane di 27 anni avvenuta il 17 marzo del 2020 e finita al centro di un processo che si sta celebrando nel capoluogo lombardo. Nel corso dell’udienza il 27enne ha ricostruito l’aggressione violenta subita dal padre a causa di un diverbio sulle prestazioni di un legale che li stava assistendo. Una tensione sfociata poi nella vera e propria aggressione del giovane che ha chiesto un risarcimento al padre per 40mila euro per i danni subiti.
Ma il giudice Gianluca Piantadosi, che presiedeva l’udienza, ha deciso di sospendere il processo ed inviare gli atti del procedimento alla Procura per comprendere se l’imputato abbia o meno legami con «gli uomini di Capo Rizzuto». (rds)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x