Ultimo aggiornamento alle 21:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

territorio

Metrocity, a Conia le deleghe ai beni confiscati, politiche giovanili e immigrazione

«Si apre una fase importante per il territorio». Versace: «Negli ultimi anni su questi temi ci siamo impegnati molto»

Pubblicato il: 17/06/2022 – 13:43
Metrocity, a Conia le deleghe ai beni confiscati, politiche giovanili e immigrazione

REGGIO CALABRIA Il consigliere metropolitano e sindaco di Cinquefrondi Michele Conia collaborerà ufficialmente con la compagine di maggioranza alla guida della Città Metropolitana di Reggio Calabria. «Sono da sempre convinto che la politica stia sui temi, sul lavoro di servizio nei confronti del territorio. E su queste basi abbiamo attivato da tempo una fitta interlocuzione all’interno della maggioranza, su temi concreti ed obiettivi di sviluppo nei confronti del nostro territorio, che mi porta oggi ad essere pronto a collaborare con il progetto politico che guida l’Amministrazione della Città Metropolitana». Commenta cosi il Consigliere la sua adesione formale alla maggioranza.
«Credo sia fondamentale su temi strategici come quello della difesa e della valorizzazione del territorio, la promozione dei beni comuni, la transizione ambientale e la rigenerazione dei contesti urbani e rurali, unire le forze ed andare oltre gli steccati ideologici, concentrandosi sugli obiettivi programmatici fissati nelle linee di mandato e rispondendo alle istanze del territorio, a partire dalle aree più fragili e con maggiore margine di crescita come ad esempio la piana di Gioia Tauro, sulla quale la Metrocity ha programmato un’attività di sviluppo che va sostenuta ed alimentata».
«In questo senso – ha aggiunto Conia – mi sento di collaborare in maniera convinta al progetto politico che sta alla base dell’attività amministrativa alla guida della Città Metropolitana. Un processo avviato da tempo, per il quale ritengo fondamentale il lavoro di indirizzo a suo tempo adottato dal sindaco Giuseppe Falcomatà ed oggi portato avanti dal facente funzioni Carmelo Versace, che ringrazio per la sensibilità dimostrata sui temi posti all’attenzione».
Il sindaco ff Carmelo Versace ha firmato in queste ore il decreto che assegna al Consigliere Michele Conia le deleghe in materia di Politiche Giovani, Politiche dell’Immigrazione, dell’accoglienza e della pace, Tutela delle periferie, Beni confiscati, Trasparenza e Anticorruzione. «Si tratta di temi importanti sui quali la Metrocity ha messo in campo un grande lavoro in questi anni – ha commentato Conia – un percorso amministrativo che intendo implementare dando un nuovo impulso per il completamento delle linee di mandato ed un’attenzione specifica ai temi sociali che da sempre appartiene al mio percorso politico e che intendo rilanciare anche in ambito metropolitano».
«Da parte mia – ha concluso il neo Consigliere Delegato Conia – sono felice ed orgoglioso di abbracciare questo percorso, mettendo a disposizione dei miei colleghi consiglieri tutto il mio impegno e le mie capacità, insieme ai contenuti politici di un’esperienza che ha già dato importanti frutti nel percorso di sviluppo del mio Comune e che adesso, intendo mettere al servizio dell’intera comunità metropolitana. Naturalmente resta l’appartenenza al mio movimento politico nazionale con il quale mi sono confrontato anche per questa scelta ed al progetto della lista Territorio Metropolitano. Si apre una fase importante per tutto il territorio metropolitano con scadenze e progetti che ne possono cambiare il futuro e la responsabilità politica ed istituzionale mi portano a questa scelta».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x