Ultimo aggiornamento alle 20:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Le nomine

Amantea, nasce l’esecutivo Pellegrino – I NOMI

Il sindaco ha nominato i membri della sua giunta. Cinque gli assessori e sei consiglieri con delega. Designati anche i membri dello staff

Pubblicato il: 23/06/2022 – 17:59
di Roberto De Santo
Amantea, nasce l’esecutivo Pellegrino – I NOMI

AMANTEA Varata la giunta comunale di Amantea. Ad appena undici giorni dalla tornata elettorale che ha eletto sindaco Vincenzo Pellegrino, il neo primo cittadino ha scelto la sua squadra.
Cinque gli assessori che comporranno l’esecutivo comunale a cui si aggiungono altre sei consiglieri comunali che avranno deleghe specifiche.
In particolare, così come anticipato nel corso della campagna elettorale, a Caterina Policicchio andrà l’incarico di vice sindaco. Alla dirigente scolastica che ha ottenuto il maggior numero di voti personali nella tornata elettorale del 12 giugno scorso, toccherà anche la delega di Cultura e Istruzione.
Mentre Marco Vetere esponente di Idm e tra i fondatori di “Urban hub – la spina dorsale della coalizione uscita vincitrice delle urne – guiderà l’assessorato all’Ambiente e alla Manutenzione. L’altro esponente di spicco dell’associazione, il penalista Marco Osso, invece dovrà sovraintendere l’assessorato al Personale, Contenzioso, Affari legali e Politiche sociali.
A Maria Mendicino è andata invece la delega di assessore alle Pari opportunità e alla Tutela della salute. Ed infine l’architetto Mario Gagliardi – tra i principali artefici di Urban Hub – guiderà l’Urbanistica ed i Lavori pubblici.
Ma nel primo decreto sindacale siglato Vicenzo Pellegrino compaiono le deleghe assegnate anche ad altri sette consiglieri comunali. Si tratta di Arturo Suriano, con la delega delle funzioni relative a Progettazione strategica, Pnrr, P.I.P., Piano spiagge e Porto; Orazio Mannarino con la delega delle funzioni relative a Polizia locale, Trasporti e Viabilità.
A Salvatore John Campanella, presidente dell’associazione Urban hub è andata la delega delle funzioni relative a Turismo, Grandi eventi, Decoro urbano e Valorizzazione beni culturali. Inoltre Andrea Perciavalle è stata assegnata la delega delle funzioni relative a Politiche e Spazi giovanili, mentre a Giacomo Perri la delega delle funzioni relative a Rete idrica fognante, Illuminazione e Depurazione. Infine ad Annarita Fiera è stata assegnata la delega delle funzioni relative a Disabilità e Disagio sociale e Accoglienza ed Integrazione.
Il sindaco invece ha trattenuto a se due deleghe “pesanti” – Bilancio e Commercio – sulle quali conterà di avvalersi dei componenti del suo staff personale di cui fanno parte dodici componenti. Nominati questi ultimi con un apposito decreto sindacale e che per la loro prestazione – come è stato precisato nella disposizione – non percepiranno alcuna ricompensa. Una scelta in linea con la situazione delicata sotto il profilo economico-finanziario che vive Amantea visto che persiste lo stato di dissesto. Ora dopo queste designazioni, si apre la vera e propria stagione del nuovo esecutivo targato Pellegrino.

Lo staff del sindaco

Ma ecco i nomi delle persone designate dal sindaco come membri del suo staff:

Maurizio De Martino;

Rodolfo Passaro;

Michele Gagliardi;

Andrea Cicero;

Sergio Tempo;

Antonio Marinari;

Nicola Venier;

Alessia Martire;

Francesco Provenzano;

Manuel Siciliano;

Salvatore Muoio;

Giuseppe Salatino.

(r.desanto@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x