Ultimo aggiornamento alle 22:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Ikea condannata per comportamento antisindacale

Il giudice del lavoro di Milano contesta alla multinazionale svedese l’esclusione di una sigla dalle trattative aziendali

Pubblicato il: 02/07/2022 – 18:14
Ikea condannata per comportamento antisindacale

 Il sindacato FlaicaUniti-Cub è stato escluso dalle trattative per il rinnovo del Contratto integrativo aziendale nazionale: per questo motivo Ikea, azienda multinazionale svedese specializzata in vendita di mobili e complementi d’arredo che in Italia ha sede a Carugate (Milano), è stata condannata dal giudice del lavoro del capoluogo lombardo per comportamento anti-sindacale. Lo ha reso noto la Cub che ha prodotto la sentenza integrale. Una sentenza «rivoluzionaria – afferma Mattia Scolari, segretario milanese del sindacato – perché, riprendendo la pronuncia della Corte Costituzionale del 2013, chiarisce che il datore di lavoro deve scegliere i propri interlocutori sindacali in base alla loro effettiva rappresentatività e, pertanto, non può escludere le organizzazioni sindacali che difendono in maniera intransigente i diritti dei lavoratori se queste hanno effettivo consenso. In pratica scardina un sistema anti-democratico delle relazioni sindacali».  La Flaica-Cub ha sottolineato di essere il terzo sindacato a livello nazionale in Ikea e che «si è contraddistinta per aver portato avanti numerose, legittime e pacifiche, iniziative sui diritti dei dipendenti» e «di aver elaborato una piattaforma rivendicativa per il contratto integrativo alternativa a quelle di Cgil, Cisl e Uil e per questo motivo è stata esclusa dagli incontri». Il giudice ha stabilito che l’azienda debba far partecipare Flaica-Cub alle trattative e che deve convocare il sindacato entro 20 giorni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x