Ultimo aggiornamento alle 2:41
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la polemica

Depurazione, i sindaci di Falerna e Gizzeria: sconcertati dalle parole del governatore Occhiuto

Stella e Argento replicano al presidente: il suo intervento è un attentato ai nostri sforzi tesi alla pulizia dell’ambiente

Pubblicato il: 12/07/2022 – 7:39
Depurazione, i sindaci di Falerna e Gizzeria: sconcertati dalle parole del governatore Occhiuto

“Creano sconcerto le preoccupazioni pubblicamente espresse dal governatore Occhiuto sul tratto di mare antistante i Comuni di Gizzeria e Falerna”. Lo affermano Francesco Stella e Francesco Argento, rispettivamente sindaci di Falerna e di Gizzeria. “In questo periodo della stagione estiva – proseguono Stella e Argento – esse costituiscono un attentato agli enormi sforzi posti in essere a livello locale e tesi alla pulizia del territorio, al rispetto dell’ambiente e conseguentemente al rilancio del turismo. Apprezziamo le importanti iniziative intraprese dalla Regione Calabria per combattere l’annoso problema dell’inquinamento del mare che certamente hanno portato e porteranno significativi risultati, ma non credo che attualmente il problema possa ritenersi focalizzato sul tratto di mare antistante Falerna e Gizzeria. Oltretutto non è un particolare poco significativo la circostanza che questi due Comuni non abbiano depuratori attivi sul proprio territorio, poiché l’attività di depurazione è da anni affidata ad una società esterna attraverso la piattaforma depurativa consortile di Lamezia Terme. Riteniamo altresì che le acque marine – sostengono i due sindaci – non possano avere qualità significativamente diverse per settori di modeste estensioni, poiché soggette a continue correnti, cosicché sembra alquanto strano che vi siano dati contrastanti (oltretutto mai comunicati ai Comuni) tra le acque antistanti Falerna e Gizzeria rispetto a quelle antistanti i comuni viciniori e comunque rispetto a tutto il medio Tirreno calabrese. Facciamo presente al governatore che abbiamo investito risorse importanti per la pulizia delle spiagge e delle aree limitrofe, con costante impegno teso alla sensibilizzazione verso le tematiche ambientali, anche organizzando giornate ecologiche alla presenza di amministratori, di associazioni e di cittadini di ogni fascia di età e non vorremmo quindi- concludono Stella e Argento – che ogni sforzo ed i relativi benefici raggiunti a livello turistico siano resi vani”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x