Ultimo aggiornamento alle 17:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intesa

Cis Cosenza-Centro storico, siglato il protocollo di legalità

Sarà riattivata la piattaforma per il controllo dei cantieri di Pompei. All’iniziativa il sottosegretario alla Cultura Borgonzoni

Pubblicato il: 19/07/2022 – 22:32
Cis Cosenza-Centro storico, siglato il protocollo di legalità

COSENZA È stato siglato il Protocollo di legalità finalizzato alla prevenzione e al contrasto delle infiltrazioni mafiose nell’ambito degli interventi previsti dal Contratto istituzionale di sviluppo (Cis) “Cosenza – Centro storico”. «Firmata alla presenza del Sottosegretario alla Cultura, Lucia Borgonzoni, del Prefetto di Vittoria Ciaramella e delle parti coinvolte – è detto in un comunicato – l’intesa permetterà inoltre di avviare le procedure per la riattivazione della piattaforma SiLeg (Sistema Legalità) adottata per il controllo dei cantieri del Grande progetto Pompei, che si potrà applicare anche agli altri Cis di pertinenza del Ministero della Cultura».
«Si tratta di un ulteriore passo avanti – ha detto il sottosegretario Borgonzoni – nell’attuazione delle opere di riqualificazione e rigenerazione del centro storico di Cosenza. Ringrazio il Responsabile unico del contratto, il tenente colonnello dei carabinieri Luigi Aquino, per la solerzia e l’impegno profuso. Prossimo passaggio: il Protocollo Interferenze».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x