Ultimo aggiornamento alle 7:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

agricoltura

Gallo: «Cauto ottimismo sulla ripresa del mondo agricolo»

A Corigliano Rossano convegno sulle opportunità del comparto. Caligiuri: «La rinegoziazione dei mutui offre liquidità indiretta alle aziende»

Pubblicato il: 02/08/2022 – 14:06
Gallo: «Cauto ottimismo sulla ripresa del mondo agricolo»

CORIGLIANO ROSSANO “Difficoltà e opportunità del comparto agricolo”. È stato questo il tema di un convegno, tenutosi ieri sera nella sala rossa di Palazzo San Bernardino a Corigliano Rossano, al quale hanno partecipato la senatrice Fulvia Caligiuri – che ha organizzato il momento – l’assessore regionale al ramo, Gianluca Gallo che ha concluso la serata, le associazioni di categoria, i rappresentanti dell’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare e dell’Associazione bancaria italiana. Intervenuto con un collegamento remoto, anche il sottosegretario delle Politiche agricole e forestali, Francesco Battistoni.
Tra le pieghe del convegno non si poteva non parlare – inevitabilmente – di ipotesi di candidature, a poche settimane dalle Politiche, a cui guarda con un certo interesse per una riconferma, Fulvia Caligiuri, espressione di Forza Italia. Un suo «vedremo» è stato utile a non sbilanciarsi in giorni delicati.

Caligiuri: «Rinegoziazione dei mutui, obiettivo importante che offre liquidità indiretta alle aziende agricole»

Rispetto ai temi del convegno, la senatrice Caligiuri ha sottolineato gli obiettivi centrati anche grazie alla sua azione politica. «Di problematiche, il comparto agricolo, ne ha vissute parecchie: usciamo da due anni di pandemia e sei mesi di guerra tra Russia e Ucraina che hanno comunque indebolito un settore primario seppur resiliente. Nell’attività parlamentare che ho svolto finora, come vice presidente della Commissione Agricoltura al Senato, sono riuscita a portare a casa diversi risultati. Avremo davanti delle priorità, e nonostante il governo sia in stand by e produca solo atti ordinari, nell’ordinarietà ci saranno adottati dei provvedimenti in materia. Col nuovo governo bisognerà iniziare a pensare quali saranno le nuove priorità, giacché gli scenari, da due anni a questa parte, si sono completamente stravolti. Abbiamo una nuova Pac, il Pnrr, la crisi energetica, la sostenibilità ambientale da portare avanti ed il problema della siccità. Tutte questioni che devono trovare applicabilità anche con modifiche alle regolamentazioni ed ai paradigmi. Quello che vale nel 2019 non vale più nel 2022».
«Uno degli obiettivi raggiunti nell’ultimo dll Ucraina, dietro mio emendamento – ha evidenziato Fulvia Caligiuri – è la possibilità di rinegoziare i mutui in essere fino a 25 anni con una garanzia gratuita da parte di Ismea. Un obiettivo importante che offre liquidità indiretta alle aziende agricole. Ho riunito attorno ad un tavolo anche gli altri attori protagonisti, oltre che le aziende agricole, l’Abi, il mondo bancario, e Ismea, ovvero chi deve rilasciare garanzie, proprio perché voglio che la misura sia portata a conoscenza di tutto il mondo agricolo».

Gallo: «Ripresa del comparto? La viviamo con cauto ottimismo»

L’assessore regionale all’Agricoltura – che non sembra essere distratto dalle sirene romane – ha approcciato ai prossimi mesi con «cauto ottimismo», sottolineando i dati «in controtendenza» registrati in Calabria.
«In un momento di crisi, con la bolla speculativa in atto, il caro carburante, il caro energia, i fertilizzanti, la questione dei cinghiali rispetto alla quale il governo centrale ha dimostrato finora grande sensibilità – ha dichiarato Gallo – in Calabria i dati sono in controtendenza. Ovvero un +32% sull’export, un buon dinamismo da parte delle aziende, la ricerca della qualità, l’azione di promozione che ha visto i nostri prodotti e il nostro territorio incuriosire. Dati e numeri che ci inducono ad un cauto ottimismo purché la strada sia quella della qualità, dell’agricoltura di nicchia, quella di una agricoltura di grande rilievo che viole crescere anche attraverso l’azione dei nostri imprenditori e dei nostri produttori». (l.latella@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x