Ultimo aggiornamento alle 7:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La vicenda

Salman Rushdie accoltellato a New York, fermato l’aggressore

L’autore di “Versi Satanici” è stato colpito al collo durante una conferenza. È stato trasportato in ospedale

Pubblicato il: 12/08/2022 – 19:24
Salman Rushdie accoltellato a New York, fermato l’aggressore

NEW YORK Salman Rushdie, l’autore di “Versi Satanici” (1988) più volte minacciato di morte, è stato aggredito, è stato raggiunto da diverse coltellate, inclusa una sul lato destro del collo mentre stava per tenere una conferenza nella parte occidentale di New York.
Secondo quanto riferito dalla governatrice dello Stato di New York, Kathy Hochul, lo scrittore è vivo ed è sottoposto a cure in ospedale.
Un giornalista dell’agenzia ha visto un uomo scagliarsi contro il palco della Chautauqua Institution e ha iniziato a prendere a pugni ed a colpire il saggista con un coltello. Lo scrittore è caduto a terra e l’uomo che secondo testimoni indossava una maschera nera, è stato bloccato. Subito dopo l’aggressione Rushdie è stato trasportato in ospedale a bordo di un elicottero.

Destinatario di una fatwa

Il libro di Rushdie “Versi Satanici” è vietato in Iran dal 1988, poiché molti musulmani lo considerano blasfemo. Nel 1989 il defunto leader iraniano, l’ayatollah Ruhollah Khomeini, ha emesso una fatwa, chiedendone la morte e sul suo capo pende una taglia di taglia di oltre 3 milioni di dollari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x