Ultimo aggiornamento alle 20:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

lo spettacolo

Vittorio Grigolo travolge con la sua energia il pubblico di Armonie d’Arte Festival

Una sferzata di energia, un vero e proprio inno alla vita. Il tenore internazionale ha travolto il pubblico con la sua bravura e simpatia

Pubblicato il: 14/08/2022 – 18:58
Vittorio Grigolo travolge con la sua energia il pubblico di Armonie d’Arte Festival

BORGIA Una sferzata di energia, un vero e proprio inno alla vita. Lo spettacolo confezionato da Armonie d’Arte Festival e andato in scena ieri sera al Parco Archeologico Scolacium di Borgia, in provincia di Catanzaro, rimarrà tra i momenti più belli di questa XXII edizione progettata e realizzata abilmente dal direttore artistico Chiara Giordano. Il tenore internazionale Vittorio Grigolo ha travolto il pubblico con la sua bravura e simpatia, regalando uno show di arte vocale e teatrale, fra talento musicale e istinto scenico.Una straordinaria voce ma anche una notevole intelligenza interpretativa che ha reso speciale ogni brano eseguito: dalle arie d’opera più note alle canzoni napoletane classiche più amate, e ai temi ormai immortali della musica “cantabile”.
Eccezionale il pianista Marco Boemi che ha accompagnato Grigolo in tutte le esecuzioni, quasi come in un gioco dove si sono fusi arte e tecnica, amore e pensiero.
E, poi, lei, il soprano d’arti Silvia Colombini, sublime, elegante e grintosa allo stesso tempo. Oltre a duettare con il grande tenore, l’artista musicista ha presentato in prima assoluta il bozzetto “Lonely Moons”, un suggestivo dialogo tra lune lontane e solitarie tra l’est e l’ovest del mondo. 

Doppio bis per l’eccezionale trio con “O sole mio” e “Volare” che Grigolo ha dedicato espressamente alla Calabria. «Ringrazio per l’invito Chiara Giordano – ha dichiarato il tenore – che con passione e perseveranza sta portando avanti questo Festival, unico per la sua bellezza e ricchezza di contenuti. Questo evento è stato creato espressamente per Armonie d’Arte. Esibirmi in questa cornice spettacolare, dove arte e storia si uniscono e fondono, è stato per me un onore e non vedo l’ora di poterci tornare». Grigolo ha ricevuto uno speciale riconoscimento realizzato dagli orafi Michele e Antonio Affidato, la maschera apotropaica simbolo di fortuna e successo per il futuro. A consegnare sono state il direttore della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Crotone e Catanzaro, Stefania Argenti, e il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x