Ultimo aggiornamento alle 17:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

i consigli

Investimenti online: ecco le piattaforme di trading più gettonate tra gli utenti

Caratteristiche di base delle migliori piattaforme di trading. Ecco quali sono i broker più gettonati

Pubblicato il: 22/09/2022 – 6:29
Investimenti online: ecco le piattaforme di trading più gettonate tra gli utenti

Il trading online è sempre più sotto i riflettori degli appassionati di investimenti, in quanto consente di operare nelle Borse di tutto il mondo ma senza doversi muovere dal PC di casa o dell’ufficio o persino utilizzando app dedicate. 
La ricerca degli utenti si rivolge soprattutto verso le piattaforme certificate che presentino precise caratteristiche sia per quanto riguarda il deposito minimo che le commissioni.
Per sapere quale piattaforma di trading scegliere può essere utile leggere la guida messa a disposizione da e-conomy.it, sito web di riferimento nell’ambito delle negoziazioni digitali che offre tutti gli strumenti necessari per capire come operare sui mercati finanziari. 

Caratteristiche di base delle migliori piattaforme di trading


La Consob italiana ha il compito di monitorare e regolamentare tutte le operazioni in Borsa e nei principali mercati. Tra gli organismi che invece possono certificare un broker, al fine di abilitarlo a fare da tramite tra gli investitori e tali mercati, c’è invece la cipriota CySEC che è una tra le più diffuse. La licenza ufficiale è quindi il primo elemento da ricercare se si vuole investire il proprio capitale in sicurezza e senza sorprese sgradite.
Il deposito iniziale, poi, non dovrà essere particolarmente elevato e in caso di account a vari livelli, adeguarsi sempre alle possibilità dell’utente. Lo stesso vale per le commissioni, che possono essere minime oppure inesistenti: esistono broker che non richiedono affatto commissioni e il cui unico guadagno è rappresentato dallo spread, ovvero la differenza tra prezzo di acquisto e di vendita.
Il software con il quale “gira” la piattaforma può essere altrettanto determinante ai fini della fruibilità stessa da parte dell’utente: uno dei più scelti è Metatrader, che permette anche operazioni complesse. Ne esistono invece altri che sono più adatti a un principiante.

I broker più gettonati


Uno dei broker di trading online più celebre e storico è senz’altro e-Toro, rivolto soprattutto ai neofiti del trading perché offre anche la possibilità di fare il cosiddetto copy trading: si tratta di impostare il proprio account perché ricalchi gli investimenti di altri popular investor che hanno già ottenuto successo. In questo modo si potrà osservare e imparare dai migliori, oltre a concedersi anche qualche chance in più di avere vantaggi.
XTB invece si caratterizza per il conto demo totalmente gratuito e illimitato nel tempo: si tratta di una vera e propria palestra per imparare a fare trading senza alcun rischio, in quanto si utilizza solo denaro virtuale. Si potrà così mettere a frutto quanto imparato e anche capire se la piattaforma è quella giusta per i propri fini e su quali operazioni finanziarie ci si sente più “forti”.
Trade.com ha persino uno specialista a disposizione degli investitori, per fugare dubbi e dare consigli sugli investimenti, ha un deposito minimo davvero ragionevole e, ovviamente, la licenza della CySEC. Infine, Plus 500 si caratterizza per una piattaforma professionale che però consente anche di aprire un conto demo.
Molti di questi broker, poi, consentono anche di accedere senza alcun costo a materiale didattico per imparare le basi del trading e approfondire man mano gli argomenti. I corsi sono propedeutici alla pratica e di solito evitano l’impiego di termini tecnici complessi, prediligendo esempi esaustivi.
Il cosiddetto social trading invece è un luogo virtuale ove possono “incontrarsi” appassionati e più esperti per scambiarsi opinioni, discutere dei trend del momento e ottimizzare così gli investimenti. Infine, da evidenziare anche la varietà di asset con i quali poter operare, dalle valute classiche alle criptovalute e dalle azioni alle obbligazioni, passando per i beni di consumo primari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x