Ultimo aggiornamento alle 23:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Inchiesta Reset, torna in libertà Andrea Bruni

Annullata l’ordinanza nei confronti del fratelli di Luca e Michele Bruni, accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso

Pubblicato il: 28/09/2022 – 22:45
Inchiesta Reset, torna in libertà Andrea Bruni

COSENZA Il tribunale del Riesame di Catanzaro, accogliendo il ricorso degli avvocati Luca Acciardi e Emilia Spadafora, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Andrea Bruni (fratello di Luca e Michele Bruni) rimettendolo in libertà. Andrea Bruni era accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso nell’ambito dell’operazione denominata “Reset”, coordinata dalla Dda di Catanzaro. (f. b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x