Ultimo aggiornamento alle 21:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Eccellenze

Vibo capitale del miele: otto aziende premiate al “Tre Gocce d’Oro”

Quarantaduesima edizione del concorso che premia i migliori prodotti dell’anno. Papillo: «È una conferma della nostra qualità»

Pubblicato il: 03/10/2022 – 11:23
Vibo capitale del miele: otto aziende premiate al “Tre Gocce d’Oro”

VIBO VALENTIA «Con grande soddisfazione annunciamo che nella provincia di Vibo sono state ben 8 le aziende premiate nell’ambito del Concorso Tre Gocce d’Oro – Grandi Mieli d’Italia organizzato dal 1981 dall’Osservatorio Nazionale Miele». Lo annuncia il presidente del Gal Terre Vibonesi, Vitaliano Papillo. «Un dato straordinario – sottolinea – che non possiamo non sottolineare. Si conferma così, sempre di più, la qualità del nostro miele. Facendo esultare tutti noi che abbiamo voluto, lottato e creduto in una filiera del miele vibonese. Tanto ci abbiamo creduto da presentare con orgoglio al Salone del Gusto il mostacciuolo, fatto proprio con il miele vibonese».
«Ovviamente – spiega – continueremo su questa strada ed io personalmente andrò, come Gal, a visitare queste aziende vincitrici. Per complimentarmi con loro e per capire di quale necessità di supporto abbiano bisogno nella loro ulteriore attività. Siamo al loro fianco e al fianco di tutte le eccellenze di questo territorio».

Le aziende premiate

Ecco le aziende vibonesi premiate:
Azienda agricola Costa Fortunato; Azienda agricola Baldo Francesco; Fusca Antonio; Martelli Domenico; Monte Miele di Ilenia Ceravolo; Nicola Colloca; Ruffa Gregorio; Scidà Gregorio.

Il concorso

A partire dal 1981, ogni anno, l’Osservatorio Nazionale Miele organizza il Concorso Tre Gocce d’Oro – Grandi Mieli d’Italia, allo scopo di selezionare i migliori mieli di produzione nazionale.
Tra gli obiettivi del concorso c’è: fornire assistenza tecnica e formazione sul miglioramento della qualità agli apicoltori e alle loro organizzazioni, promuovere il miele di qualità e le sue diversità in una logica di valorizzazione identitaria, promuovere le aziende impegnate a produrre in qualità e l’incontro con il consumatore, promuovere la cultura dei mieli, favorire il monitoraggio della qualità dei mieli di produzione nazionale anche grazie a collaborazioni ad hoc con Università, Enti e Istituti di ricerca (che ogni anno analizzano la banca mieli dell’Osservatorio allo scopo di migliorare la conoscenza del prodotto e analizzare eventuali criticità o problemi specifici). Negli ultimi anni il concorso ha superato quota 450 apicoltori e 1100 mieli partecipanti per edizione. Nel 2022 hanno preso parte al concorso 540 apicoltori che producono 1466 mieli. Solo 17 prodotti, però, si sono meritati le 3 Gocce d’Oro, guadagnandosi così l’etichetta di “migliori in Italia”. Sono complessivamente 506 i mieli descritti all’interno della guida 2022: 201 prodotti hanno ottenuto 2 Gocce d’Oro, mentre sono 288 i mieli premiati con 1 Goccia d’Oro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x