Ultimo aggiornamento alle 8:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La minaccia

Allarme listeriosi da wurstel, nuovo decesso sospetto

Avviate indagini sulla morte di un uomo ad Alessandria. Aveva mangiato wurstel prima di sentirsi male

Pubblicato il: 04/10/2022 – 13:17
Allarme listeriosi da wurstel, nuovo decesso sospetto

ALESSANDRIA Sono in corso le indagini su un nuovo decesso per meningite da Listeria monocytogenes, forse legato alla contaminazione che la scorsa settimana ha portato al ritiro dal ritiro dal mercato, da parte dell’azienda produttrice, la ditta agricola Tre Valli, di alcuni lotti di wurstel a base di carni avicole.
Ci vorrà qualche giorno per i risultati che permetteranno di capire se il decesso di un ottantenne di Alessandria è legato al cluster di listeriosi alimentare, che conta 66 casi segnalati in Italia dal 2020 e tre decessi in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna fra fine 2021 e giugno di quest’anno. L’uomo aveva mangiato dei wurstel crudi di pollo e si era sentito male. Subito il ricovero in ospedale ma dopo 4 giorni, l’anziano è morto. Secondo i sanitari a causare il decesso la meningite da Listeria monocytogenes.

La patologia

La malattia è dovuta alla contaminazione di alcuni cibi da parte del batterio Listeria monocytogenes. La sorveglianza del ceppo del batterio listeria (ST 155) è iniziata nel 2020 a seguito di una serie di casi che si sono verificati in molte regioni e che sono stati identificati perché i pazienti avevano chiesto assistenza medica. Solo una parte di questi ha richiesto il ricovero.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x