Ultimo aggiornamento alle 23:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’agenda politica

Il primo sforzo del governo Meloni: da 7 a 10 miliardi contro il caro bollette

L’annuncio del vicepresidente del Consiglio dei ministri Tajani: l’ok venerdì nella seduta del Cdm

Pubblicato il: 02/11/2022 – 20:56
Il primo sforzo del governo Meloni: da 7 a 10 miliardi contro il caro bollette

Arrivano i primi provvedimenti contro il caro bollette. Ad annunciarlo il vicepremier Antonio Tajani che anticipa una delle misure che saranno portate al prossimo Consiglio dei ministri di venerdì.  “La priorità sono le bollette e i sacrifici di famiglie e imprese. Ecco perché venerdì daremo un segnale molto chiaro da parte del governo con un investimento da 7-8-10 miliardi per dare un forte contributo alla riduzione delle bollette”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, al Tg5. A sua volta la premier Girgia Meloni oggi ha spiegato: “I pochi soldi che ci sono serviranno a coprire il taglio delle bollette per chi è in difficoltà. Dobbiamo vedere come superare l’inverno senza che le bollette esplodano, sperando di tranquillizzarci da marzo in poi. Se l’Europa non riuscisse a tagliare l’allineamento del costo del gas da quello dell’energia elettrica, che è fonte di grandi speculazioni, lo faremo noi”. Così la premier Giorgia Meloni nell’ultimo libro di Bruno Vespa rispondendo alla domanda su come farà il governo per la legge di bilancio per il 2023 visto che non ci sono soldi. Non ci sono briciole per altro?, domanda Vespa a Meloni che risponde: “Poche, ma vogliamo dare qualche segnale, come la tassazione al 15 per cento sugli aumenti di reddito e il passaggio da 65.000 a 100.000 euro della quota di fatturato delle partite Iva tassate anch’esse al 15 per cento”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x