Ultimo aggiornamento alle 11:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il ritorno

Articolo “no vax” bloccato, Facebook si scusa e Corbelli “riapre” la pagina

Il social rimette online un post del presidente del movimento “Diritti Civili” che condannava l’obbligo vaccinale per militari e insegnanti

Pubblicato il: 19/11/2022 – 12:56
Articolo “no vax” bloccato, Facebook si scusa e Corbelli “riapre” la pagina

CATANZARO Franco Corbelli, presidente del movimento “Diritti Civili”, ritorna su Facebook, dopo tre mesi e mezzo di “silenzio”. Il social – rende noto l’interessato – rimette un vecchio post di Diritti Civili che condannava l’obbligo vaccinale per militari e insegnanti e si «dispiace per l’errore». Il leader del Movimento Diritti Civili, come scrive oggi La Verità, dopo tre mesi e mezzo di “silenzio social”, ha infatti “riaperto” la pagina Fb che era stata abbandonata dall’interessato, all’inizio di agosto, per protesta, dopo che il social network aveva bloccato le pubblicazioni per tre mesi (30 giorni di blocco totale e 56 giorni di post relegati in fondo nel feed e perciò di scarsa visibilità) per un articolo de La Verità, nel quale il leader di Diritti Civili chiedeva semplicemente «l’istituzione di una task force, con un team di specialisti e un numero verde, per dare assistenza e aiuto alle migliaia di persone vittime delle gravi reazioni avverse e completamente abbandonate dal Governo Draghi-Speranza, che non sanno dove e come potersi curare e continuano a fare visite ed esami, anche a loro spese, finanche all’estero».
Corbelli per questa “censura”, che ha sempre definito «ingiusta», per protesta, come detto, aveva chiuso la pagina Fb, da allora, infatti, mai più aggiornata. Il fatto nuovo che ha convinto Corbelli a riprendere le pubblicazioni – spiega una nota – è la decisione di Facebook di rimettere un altro vecchio post di Corbelli (che era stato ingiustamente cancellato ) e di scrivere «dispiace per l’errore» commesso, con la cancellazione. Da qui la decisione di queste ultime ore dell’attivista dei diritti civili di riprendere e “riaprire” il suo profilo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x