Ultimo aggiornamento alle 23:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

I controlli

Botti illegali nel Crotonese, sigilli a 200 chili di fuochi pirotecnici

Il materiale è stato rinvenuto dalla polizia in un locale commerciale a Cutro. Denunciato il titolare

Pubblicato il: 21/12/2022 – 17:26
Botti illegali nel Crotonese, sigilli a 200 chili di fuochi pirotecnici

CUTRO Oltre duecento chili di fuochi pirotecnici illegali sono stati sequestrati a Cutro. In particolare il personale della squadra della divisione Pasi della Questura di Crotone nel corso di controlli ha individuato il materiale all’interno di un locale commerciale. Si tratta di una serie di artifizi pirotecnici illeciti che secondo quanto accertato, sarebbero stati detenuti in assenza di misure di sicurezza che, pur se conservati nei rispettivi imballaggi di trasporto, non rispettavano la distanza prevista dall’altra merce presente. Da qui è scattata la denuncia di un cittadino, 42ene, di origine cinese.
Il materiale pirotecnico è stato pertanto sottoposto a sequestro ed il titolare è stato deferito alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per i reati di fabbricazione, introduzione nello Stato, deposito, vendita e trasporto di materiali esplodenti senza licenza dell’Autorità.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x