Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

ore di attesa

Ancora senza esito le ricerche del 30enne pugliese scomparso ieri nel Cosentino

Il Soccorso alpino e speleologico Calabria ha ripreso le attività per trovare il giovane insieme a carabinieri e vigili del fuoco

Pubblicato il: 08/01/2023 – 10:49
Ancora senza esito le ricerche del 30enne pugliese scomparso ieri nel Cosentino

COSENZA Proseguono le attività di ricerca per trovare Francesco Iacovelli, il 30enne di Casamassima (Bari) del quale si sono perse le tracce da ieri nella zona di San Nicola Arcella. Il Soccorso alpino e speleologico Calabria (Sasc) è stato attivato, nella giornata di ieri, dalla Prefettura di Cosenza per prendere parte alla ricerca di Francesco. Le ricerche stanno procedendo sulle tracce trovate ieri dalle due unità cinofile molecolari del Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico. Importante, in fase della pianificazione delle ricerche, è stato il supporto del gruppo psicologi del Sasc. Alle ricerche partecipano, oltre agli operatori e tecnici della stazione alpina Pollino del Sasc, anche i carabinieri della Compagnia di Scalea e i Vigili del fuoco di Cosenza, che hanno attivato il nucleo cinofilo regionale e il nucleo Sapr (sistemi aeromobili a pilotaggio remoto). Il Soccorso alpino e speleologico lancia infine un appello: “Chiunque lo abbia visto è pregato di contattare i Carabinieri della Compagnia di Scalea”.

«Stiamo vivendo ore di grande apprensione»

«Anche io, come tutti noi casamassimesi, sto vivendo ore di grande apprensione per le notizie che ci giungono dalla Calabria, dove da qualche giorno si sono perse le tracce del nostro concittadino Francesco. Mi auguro che possano rintracciarlo al più presto». Lo ha scritto in un post pubblicato sui social, Giuseppe Nitti sindaco di Casamassima (Bari) paese di cui è originario Francesco Iacovelli. «Sto seguendo l’evolversi della situazione, confidando nel lavoro delle autorità competenti e dei soccorritori che lo stanno cercando», aggiunge Nitti augurandosi che «Francesco possa fare ritorno a casa e ritrovare l’abbraccio della sua famiglia, a cui va tutta la nostra vicinanza in questo momento».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x