Ultimo aggiornamento alle 10:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il provvedimento

Piantagione di cannabis nel Cosentino, in manette due persone

Agli arresti domiciliari un 29enne di Celico e un 30enne di Spezzano della Sila. Sequestrata l’area nel comune di Casali del Manco

Pubblicato il: 20/01/2023 – 18:36
Piantagione di cannabis nel Cosentino, in manette due persone

COSENZA Nella prima mattinata di oggi 20 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal gip presso il Tribunale di Cosenza, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 29enne di Celico e di un 30enne di Spezzano della Sila, ritenuti responsabili della coltivazione di una piantagione di cannabis indica, in precedenza individuata su un’impervia area dalla superficie complessiva di 1000 metri quadri nel comune di Casali del Manco, in località “Vallone Nocella” e sottoposta a sequestro e distruzione previo congruo campionamento.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x