Ultimo aggiornamento alle 14:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

In casa con armi e droga nel Vibonese, Michele Idà passa ai domiciliari

La decisione è del Tribunale di Vibo Valentia. L’uomo, lo scorso anno, era stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile

Pubblicato il: 24/01/2023 – 11:25
In casa con armi e droga nel Vibonese, Michele Idà passa ai domiciliari

VIBO VALENTIA Passerà dal carcere ai domiciliari Michele Idà (difeso dagli avvocati Giuseppe Di Renzo e Enzo Galeota). La decisione è del giudice del Tribunale di Vibo Valentia, Giorgia Maria Ricotti, accogliendo l’istanza presentata dai difensori. Il giudice ha ormai considerato «attenuate le esigenze cautelari individuate» tanto che le stesse possono essere «soddisfatte dalla più gradata misura degli arresti domiciliari».

Il blitz

Michele Idà era stato arrestato nell’aprile dello scorso anno dagli agenti della Squadra Mobile di Vibo Valentia. Nel corso di un controllo domiciliare effettuato tra Gerocarne e Sorianello, nel Vibonese, erano stati rinvenuti armi, droga e munizioni e per queste ragioni Idà era stato portato in carcere.  Disposta quindi la scarcerazione per Michele Idà che sarà trasferito nella sua abitazione. (Gi.Cu.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x