Ultimo aggiornamento alle 22:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’intervento

Calabria a rischio sismico, Mammoliti: ridicolo parlare di 10 miliardi per il Ponte

Il consigliere regionale del Pd preannuncia una mozione nell’assemblea legislativa calabrese

Pubblicato il: 09/02/2023 – 11:41
Calabria a rischio sismico, Mammoliti: ridicolo parlare di 10 miliardi per il Ponte

«Il devastante terremoto avvenuto in Siria e Turchia sollecita un’appropriata azione sul da farsi per affrontare con la giusta determinazione i rischi legati alla fragilità del territorio e del modo di costruire in Calabria. Lo afferma il consigliere del Pd, Raffaele Mammoliti. «La nostra regione – prosegue Mammoliti – è soggetta ad elevato rischio sismico, idraulico, maremoto, incendi. Il 100% dei comuni calabresi è ad elevata pericolosità sismica. Per tale ragione sarebbe auspicabile attivare da parte del governo regionale un lavoro di coordinamento al fine di verificare e utilizzare le tantissime risorse disponibili. Bisognerebbe promuovere un vero e minuzioso lavoro attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori competenti in una dedicata cabina di regia per realizzare un apposito censimento individuando le priorità di intervento. Occorre dare attuazione e concretezza a provvedimenti legislativi che sono stati a volte svuotati e a volte inattuati come il Piano casa, il Contratto di fiume e di costa, il consumo di suolo zero per fare degli esempi se si vuole realmente dare impulso ad una seria ed efficace pianificazione urbanistica e territoriale per mettere in sicurezza dal rischio sismico, l’intero patrimonio edilizio pubblico e privato abbastanza vulnerabile. Solo agendo sul fronte della prevenzione, si potranno scongiurare disastri che si potrebbero verificare. Non possiamo affatto sottovalutare – conclude il consigliere regionale del Pd – che negli ultimi 350 anni più della metà dei terremoti catastrofici, avvenuti in Italia, si sono registrati in Calabria con la perdita di oltre 200.000 vittime oltre ai consistenti danni sociali ed economici. Per tale ragione continuare a parlare della destinazione di ben 10 miliardi di euro per la costruzione del ponte sullo stretto, mi sembra una vera e propria strategia di distrazione di massa rispetto alle reali priorità della Calabria. In tale direzione mi attiverò per presentare un’apposita mozione in Consiglio regionale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x