Ultimo aggiornamento alle 16:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il riconoscimento

Alfiere della Repubblica, Mattarella premia 17enne di Celico

Francesco Spataro ha ricevuto l’onoreficenza dal capo dello Stato. È un giovane volontario del Banco alimentare calabrese

Pubblicato il: 24/02/2023 – 15:21
Alfiere della Repubblica, Mattarella premia 17enne di Celico

COSENZA Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato oggi l’attestato d’onore di “Alfiere della Repubblica” a 30 giovani che si sono distinti per generosità e altruismo. Tra questi spiccano due giovani volontari segnalati da Banco Alimentare uno dei quali, il 17enne Francesco Spataro, è di Celico (Cosenza). Spataro è stato insignito, è scritto in una nota del Banco alimentare, «per la generosa attività di volontariato attraverso la quale cerca di sensibilizzare i coetanei sull’importanza della condivisione e sul valore del cibo. Francesco, impegnato fin da piccolo nello scoutismo, dal 2017 collabora attivamente come volontario del Banco Alimentare per sensibilizzare quante più persone possibile sul valore del cibo, l’importanza della condivisione e la lotta allo spreco. Ogni anno, in occasione della Giornata nazionale della Colletta alimentare, si spende per diffondere a scuola l’importanza di questa iniziativa, riuscendo a coinvolgere amici e coetanei. Francesco è molto determinato nel diffondere messaggi di solidarietà e condivisione, convinto che una maggiore giustizia nella distribuzione degli alimenti aiuti a contrastare le povertà e a rafforzare la coesione della società».

Il 17enne Francesco Spataro con Giovanni Romeo

«Il Banco Alimentare della Calabria – commenta Franco Falcone, presidente del Banco, presente oggi al Quirinale – è da sempre impegnato nel diffondere i valori del volontariato soprattutto tra i giovani. È nelle scuole, tra i banchi, dai bimbi più piccoli delle scuole dell’infanzia ai ragazzi delle scuole superiori, che coltiviamo il seme della sussidiarietà e del rispetto del cibo come risorsa preziosa che dà dignità a chi la dona e a chi la riceve. Il riconoscimento attribuito dal Presidente Mattarella a Francesco è un riconoscimento alle giovani generazioni del nostro territorio che, hanno scelto di cercare nell’opera di volontariato quel tassello che li completa, li appaga e li aiuta ad essere cittadini migliori».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x