Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Titolare di un bar arrestato per spaccio di droga e furto di energia elettrica. Locale chiuso per due settimane

L’uomo è stato colto in flagranza di reato durante un’attività di controllo della Polizia in via Santa Caterina di Reggio Calabria

Pubblicato il: 21/04/2023 – 13:53
Titolare di un bar arrestato per spaccio di droga e furto di energia elettrica. Locale chiuso per due settimane

REGGIO CALABRIA Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione amministrativa e sociale ha proceduto, ai sensi dell’art.100 del Tulps, alla chiusura di un bar sito in via Santa Caterina di Reggio Calabria, già oggetto di un’attività di controllo conclusasi con l’arresto, effettuato dal personale della Sezione Volanti e della Squadra Mobile, di uno dei due proprietari, colto in flagranza dei reati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e furto di energia elettrica. Pertanto, per motivi di ordine e sicurezza pubblica, il Questore della provincia di Reggio Calabria ha disposto la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande ivi esercitata, con la conseguente chiusura dell’esercizio commerciale per 15 giorni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x