Ultimo aggiornamento alle 11:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Al voto

Amministrative, lieve flessione rispetto al primo turno: 12% a Mezzogiorno

Si vota fino a domani. Per i comuni più grossi delle Isole maggiori l’eventuale turno supplementare 11 e 12 giugno

Pubblicato il: 28/05/2023 – 12:30
Amministrative, lieve flessione rispetto al primo turno: 12% a Mezzogiorno

ROMA Affluenza in calo alle 12 ai ballottaggi, secondo i dati di Eligendo, il portale del ministero dell’Interno pervenuti al momento da 1.371 su 1.595 sezioni. Al momento l’affluenza si attesta al 12% contro il 13,87% del primo turno. 
Gli elettori dei comuni delle regioni a statuto ordinario interessati al ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci, dopo il primo turno delle elezioni amministrative del 14 e 15 maggio scorsi potranno votare fino a domani. In particolare i seggi saranno aperti fino ad oggi alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. lo scrutinio comincerà subito dopo la chiusura delle urne.

Dove si vota

I comuni interessati al ballottaggio sono 41, di cui sette capoluoghi (Vicenza, Massa, Pisa, Siena, Terni, Ancona e Brindisi) e solo uno con meno di 15mila abitanti (Bema): gli aventi diritto al voto sono complessivamente 1.340.688.
Oltre che nei capoluoghi indicati, urne aperte a Pianezza (Torino), Novi Ligure (Alessandria), Cologno Monzese, Gorgonzola e Arese (Milano), Nova Milanese (Monza e della Brianza), Bema (Sondrio), Adria (Rovigo), Vedelago (Treviso), Sona (Verona), Sestri Levante (Genova), Ventimiglia (Imperia), Campi Bisenzio (Firenze), Pietrasanta (Lucca), Pescia (Pistoia), Umbertide (Perugia), Porto Sant’Elpidio (Fermo), Velletri e Rocca di Papa (Roma), Anagni (Frosinone), Aprilia (Latina), Torre del Greco, Marano di Napoli e Cercola (Napoli), San Felice a Cancello (Caserta), Scafati e Campagna (Salerno), Altamura, Mola di Bari, Acquaviva delle Fonti, Noci e Valenzano (Bari), Bisceglie (Barletta Andria Trani) e Carovigno (Brindisi).
Schlein punta a ottenere un 5-2 mentre il centrodestra guarda soprattutto a Catania. Lo scenario, da Ancona a Vicenza, passando per Brindisi,Terni, Massa, Siena e Pisa, della seconda tornata delle amministrative

Come si vota

Come spiega il Viminale, «la scheda per il ballottaggio comprende il nome e il cognome dei candidati alla carica di sindaco, scritti entro l’apposito rettangolo, sotto il quale sono riprodotti i simboli delle liste collegate. Il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto».

Sardegna e Sicilia

Nelle stesse giornate di oggi e domani si svolgerà il primo turno delle elezioni amministrative nei comuni della Regione autonoma della Sardegna, con eventuale turno di ballottaggio domenica 11 e 12 giugno. I comuni con oltre 15 mila residenti sono solo due, Assemini (Cagliari) e Iglesias (Sud Sardegna). Due quelli che fanno parte della Città metropolitana di Cagliari, Decimomannu e Assemini.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x