Ultimo aggiornamento alle 16:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La vicenda

Spedizione “punitiva” con spranghe a Vibo, emessi 4 Daspo Willy

Gli agenti hanno individuato i responsabili dell’aggresssione ad un uomo e a suo figlio. Alla base un diverbio scoppiato ad un bar

Pubblicato il: 29/06/2023 – 10:41
Spedizione “punitiva” con spranghe a Vibo, emessi 4 Daspo Willy

VIBO VALENTIA Avrebbero aggredito a pugni e colpi di mazza le vittime a Vibo. Gli agenti della Mobile li hanno individuato denunciato alla locale Procura della Repubblica. Si tratta di quattro giovani a cui gli agenti hanno notificato anche il Daspo Willy per la durata di due anni.

La vicenda


Durante la nottata di sabato 20 maggio scorso, un cittadino aveva richiesto l’intervento della Polizia di Stato tramite il numero di emergenza 113 poiché era stato aggredito, insieme al figlio, da un gruppo di ragazzi con l’utilizzo di spranghe di ferro.
Grazie alle indagini condotte dalla Squadra Mobile di Vibo Valentia veniva puntualmente ricostruita la dinamica degli eventi, ed emergeva infatti che per un futile diverbio occorso durante la serata in un bar, un gruppo di 4 soggetti ha organizzato e compiuto una spedizione punitiva presso l’abitazione del ragazzo con cui era occorsa la lite. I soggetti si sono quindi armati di spranghe in ferro e giunti sotto l’abitazione delle vittime prescelte le hanno assalite con pugni e colpi con le mazze.
Per tali fatti, oltre ad essere rassegnata l’attività investigativa alla Procura della Repubblica per i profili di rilevanza penale dei comportamenti tenuti, il Questore di Vibo Valentia, all’esito dell’istruttoria compiuta dalla Divisione Anticrimine, ha emesso 4 Daspo Willy per la durata di anni 2.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x