Ultimo aggiornamento alle 23:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

calciomercato serie b

Cosenza, dopo Tutino ecco Mazzocchi e Zuccon. Catanzaro: a un passo Ambrosino e D’Andrea

Rossoblù scatenati: l’attaccante e il centrocampista arrivano in prestito dall’Atalanta. I giallorossi puntano sui due giovani talenti

Pubblicato il: 22/07/2023 – 16:54
Cosenza, dopo Tutino ecco Mazzocchi e Zuccon. Catanzaro: a un passo Ambrosino e D’Andrea

COSENZA Nelle ultime ore si sta concentrando soprattutto sul reparto avanzato il mercato delle due squadre calabresi che (in attesa del verdetto definitivo sulla Reggina) parteciperanno al prossimo campionato di serie B. Il Cosenza, dopo l’ingaggio di Gennaro Tutino (seguito nelle ultime settimane anche dal Catanzaro) che ha fatto scoppiare l’entusiasmo in città, ha definito il prestito dall’Atalanta di Simone Mazzocchi, attaccante classe 1998, e Federico Zuccon, centrocampista del 2003. Nel caso di Mazzocchi c’è l’opzione di riscatto e controriscatto. I due prodotti del settore giovanile nerazzurro sono reduci rispettivamente da una stagione a titolo temporaneo nel Sudtirol (in passo, anche Siracusa, Ternana e Reggiana) e nel Lecco. Ma non è escluso che in rossoblù possa arrivare un altro attaccante che ha già vestito in passato la maglia rossoblù. Stiamo parlando di Andrea La Mantia (32 anni), la cui trattativa, dopo una frenata con la Spal proprietaria del suo cartellino, sembra essere ripresa nelle ultime ore. Restano in piedi anche le piste che portano a Riccardo Impronta (29 anni) del Benevento, Samuele Di Carmine (34 anni), attualmente svincolato dopo una stagione non proprio positiva a Perugia, e Manuel Marras (30 anni) del Bari. Anche per quest’ultimo si tratterebbe di un ritorno a Cosenza. Infine dovrebbe andare in porto a breve l’accordo con la Lazio per il giovane bomber della Primavera Valerio Crespi (classe 2004).
A centrocampo resta viva l’ipotesi di vedere in rossoblu il 28enne Jacopo Petriccione. Per averlo il Cosenza potrebbe imbastire con il Crotone uno scambio con l’attaccante Massimo Zilli. Capitolo Florenzi: il tecnico Mignani vorrebbe portarlo Bari ma al momento la trattativa con la società pugliese non decolla. Sul talento rossoblù (non partito in ritiro con la squadra per completare il protocollo riabilitativo dopo l’operazione al ginocchio) ci sono anche Monza, Sassuolo e Palermo.

Il Catanzaro punta sui giovani

Si muove per affiancare all’esperto Pietro Iemmello elementi di qualità, ma più giovani di quelli individuati dal Cosenza, anche il Catanzaro di Vivarini. Come confermato dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, la società giallorossa avrebbe raggiunto un’intesa con il Napoli per il prestito di Giuseppe Ambrosino (classe 2003) lo scorso anno a Como e Cittadella. Il ragazzo è stato anche un punto fermo della Nazionale Under 20 giunta seconda nell’ultimo campionato mondiale in Argentina, per lui un gol e due assist in sei partite. Ma non è tutto: il Catanzaro pare essere ad un passo anche dall’ingaggio di Luca D’Andrea (classe 2004), esterno offensivo di proprietà del Sassuolo ma cresciuto nelle giovanili della Spal.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x