Ultimo aggiornamento alle 11:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il messaggio

Massimo Mauro: «Grato al personale dell’ospedale di Catanzaro. Mi hanno salvato la vita»

L’ex dirigente e calciatore colpito da infarto e sottoposto ad angioplastica ora sta bene: «Non dimenticherò mai tutto ciò che è stato fatto per me»

Pubblicato il: 24/07/2023 – 16:35
Massimo Mauro: «Grato al personale dell’ospedale di Catanzaro. Mi hanno salvato la vita»

CATANZARO «Le parole non riusciranno mai a rendere il grado di riconoscenza che nutro in questo momento. Sono grato all’Ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro, in particolare al Primario, ai Medici e a tutto il personale per l’ottima gestione, la professionalità ed il costante supporto. Non dimenticherò mai tutto ciò che è stato fatto per me, mi hanno salvato la vita». Così sui social l’ex dirigente sportivo e calciatore Massimo Mauro. Il 61enne lo scorso 20 luglio è stato colpito in mattinata da un malore mentre giocava a padel in Calabria, dove si trovava in vacanza. Mauro è stato portato all’ospedale di Catanzaro, dove è stata eseguita un’angioplastica, e ora come scrive lui stesso sta bene: «Quel giorno la mano di qualcuno mi ha aiutato. Grazie anche alla mia città e a tutti coloro che mi hanno fatto sentire la propria vicinanza, siete in tanti e non riesco a nominarvi tutti. Con affetto e riconoscenza, Massimo Mauro».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x