Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

“MAESTRALE-CARTHAGO”

‘Ndrangheta nel Vibonese: nella “rete” finiscono avvocati, medici ed ex politici

Spuntano nomi “eccellenti” tra i destinatari delle misure cautelari eseguite questa mattina dai carabinieri coordinati dalla Dda di Catanzaro

Pubblicato il: 07/09/2023 – 8:48
‘Ndrangheta nel Vibonese: nella “rete” finiscono avvocati, medici ed ex politici

VIBO VALENTIA Terremoto giudiziario nel Vibonese. Ci sono nomi “eccellenti” tra le persone coinvolte dalla seconda tranche dell’operazione “Maestrale-Carthago” condotta stamattina dai carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Il blitz ha colpito figure apicali e presunti affilati di alcune delle più agguerrite consorterie di ‘ndrangheta del Vibo Valentia ma anche diversi professionisti ed ex politici. Tra gli arrestati – secondo quanto emerge dagli atti dell’inchiesta – carcere per l’avvocato Francesco Sabatino, mentre i domiciliari sono scattati per Andrea Niglia, già sindaco di Briatico e già presidente della Provincia di Vibo Valentia, per l’avvocato Joan Azzurra Pelaggi, già candidata alle elezioni comunali di Vibo Valentia nel 2015 con la lista del Pd a sostegno di Lo Schiavo sindaco, Cesare Pasqua, ex dirigente medico dell’Asp di Vibo. Molti dei nomi coinvolti nel blitz di oggi figuravano anche nell’elenco degli indagati della prima tranche dell’operazione Maestrale-Carthago, scattata alcuni mesi fa. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x