Ultimo aggiornamento alle 18:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’udienza

“Maestrale 2”, l’avvocato Sabatino contesta per tre ore le accuse della Dda

Il penalista vibonese si è difeso davanti ai giudici del Riesame. L’accusa contestata è quella di concorso esterno in associazione mafiosa

Pubblicato il: 12/10/2023 – 20:14
“Maestrale 2”, l’avvocato Sabatino contesta per tre ore le accuse della Dda

CATANZARO Udienza davanti al Tribunale del Riesame per il penalista vibonese Francesco Sabatino, tratto in arresto lo scorso sette settembre nel corso dell’operazione della Dda di Catanzaro denominata “Maestrale Carthago 2”. Sabatino, che è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, ha risposto per tre ore, contestando le accuse che gli vengono imputate. La decisione del Riesame dovrebbe arrivare nelle prossime ore. 
I suoi legali di fiducia dell’indagato, gli avvocati Michelangelo Miceli, Francesco Calabrese e Sergio Rotundo, hanno depositato una corposa documentazione composta da sei memorie con allegati, contestando tutti gli elementi di gravità indiziaria. L’accusa, dal canto suo, già nei giorni scorsi aveva annunciato l’avviso il deposito di atti sia a sostegno della tesi di reiterazione del reato, così per come indicato nell’ordinanza del gip, sia a sostegno della nuova ravvisata esigenza di inquinamento probatorio. (ale. tru.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x