Ultimo aggiornamento alle 10:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

dalla regione

Gualtieri resta commissario dell’Autorità Rifiuti e Risorse idriche per altri sei mesi

Rinnovo dell’incarico decretato dal governatore Occhiuto per completare l’adesione dei Comuni all’ente regionale di governance ambientale

Pubblicato il: 18/10/2023 – 20:55
Gualtieri resta commissario dell’Autorità Rifiuti e Risorse idriche per altri sei mesi

CATANZARO Il presidente della Regione Roberto Occhiuto ha rinnovato a Bruno Gualtieri l’incarico di commissario straordinario dell’Autorità “Rifiuti e Risorse Idriche” della Calabria, l’ente di governance regionale in tema di acqua e rifiuti. Si tratta del secondo rinnovo per Gualtieri dopo quello dello sceso aprile. Il rinnovo – si legge nel decreto di nomina di Occhiuto – è motivato dal fatto che «allo stato non risulta ancora concluso il processo di adesione dei Comuni calabresi all’Autorità “Rifiuti e Risorse Idriche”, elemento propedeutico all’indizione delle elezioni per l’individuazione dei Comuni costituenti il Consiglio direttivo d’ambito e degli altri organi» e dunque ricorre l’esigenza della proroga «al fine di assicurare la governance della predetta Autorità, nelle more degli adempimenti» previsti dalla legge regionale istitutiva dell’Authority. Pertanto Guatlieri resta alla guida dell’Autorità “Rifiuti e Risorse Idriche” per altri sei mesi, fino cilè al 19 aprile 2024, o «fino alla costituzione degli organi dell’Autorità… , qualora nel frattempo intervenuta». (c. a.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x