Ultimo aggiornamento alle 6:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

“grandi manovre”

Lega in forcing in vista delle sfide del 2024: Mattiani sempre più vicino ai salviniani

Trattativa alle battute finali per il passaggio nel Carroccio del consigliere regionale di Forza Italia. L’input arriva dai vertici nazionali leghisti

Pubblicato il: 18/10/2023 – 18:28
Lega in forcing in vista delle sfide del 2024: Mattiani sempre più vicino ai salviniani

REGGIO CALABRIA Grandi manovre nel centrodestra in vista degli appuntamenti elettorali (e non solo) del 2024. Fonti qualificare della coalizione riferiscono che la Lega abbia particolarmente intensificato la propria azione sui territori con input che arriverebbero direttamente dai vertici nazionali del partito di Salvini. Il Carroccio viene dato in forte recupero nei sondaggi, dopo aver riesumato il suo tratto più radicale, come del resto si può intuire dallo sprint social impresso di recente dal suo leader. In questo contesto ovviamente anche la Calabria riveste per la Lega particolare importanza, nell’ottica di una presenza ancora più capillare sul territorio e questo spiegherebbe anche il battage che i salviniani da qualche settimana stanno producendo sul tema delle infrastrutture e degli investimenti in Calabria (non solo Ponte ma anche altro).

Giuseppe Mattiani

Ma non solo questo. L’obiettivo è anche quello di rafforzare la propria squadra sul territorio e per questo i leghisti avrebbero avviato una serrata campagna acquisti che avrebbe già raggiunto un primo obiettivo. Secondo fonti leghiste sarebbe ormai avviatissima, se non già alle battute finali, la trattativa per il passaggio nella Lega del consigliere regionale – attuale presidente della quinta commissione Riforme – Giuseppe Mattiani, eletto con oltre 11mila preferenze con Forza Italia nella circoscrizione Reggio alle elezioni dell’ottobre 2021: una trattativa che sarebbe condotta in prima persona da alcuni big del Carroccio nazionale, segnatamente dal sottosegretario al Lavoro Durigon, atteso peraltro nei prossimi giorni in Calabria.  Quello di Mattiani non sarebbe l’unica possibile new entry nella Lega calabrese, perché da tempo sono in atto corteggiamenti sui territori, uno di questi riguarderebbe Frank Mario Santacroce, già consigliere regionale in passato. Insomma, le grandi manovre in vista delle Europee sono già iniziate, almeno da parte della Lega. (c. a.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x